''L'iPhone X è un flop e Apple lo cancellerà entro l'estate''

I dati dell'analista Ming-Chi Kuo lo condannano senz'appello.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-01-2018]

iphone x flop

L'iPhone X, il modello nato per festeggiare degnamente il decennale di iPhone e il primo a innovare davvero lo smartphone di Apple dopo anni, è un successo o un clamoroso flop?

La domanda in questi giorni si va proponendo con forza, soprattutto a causa della pubblicazione dei rapporti di diverse società di analisi che paiono proprio dipingere due scenari completamente diversi.

Kantar, per esempio, sottolinea come l'iPhone X abbia registrato vendite da primato in Paesi quali il Regno Unito, la Cina e il Giappone e sia, pertanto, un successo dal punto di vista commerciale.

Sulla stessa linea si muove Consumer Intelligence Research Partners quando sostiene che il 30% delle vendite di iPhone nel mese di novembre 2017 era costituito da iPhone X.

Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2189 voti)
Leggi i commenti

Sul fronte opposto ci sono invece pareri come quello del rispettato Ming-Chi Kuo, di KGI Securities), il quale argomenta approfonditamente i motivi di quello che sarebbe il reale scarsissimo successo dell'iPhone X, e si spinge addirittura a sostenere che Apple ne sospenderà la produzione già entro la prossima estate.

Sarebbe una mossa davvero inattesa e che sancirebbe il flop dell'iPhone X: di norma, infatti, all'alba del lancio di un nuovo smartphone Apple non fa sparire il modello dell'anno precedente ma continua a venderlo a un prezzo inferiore.

Il motivo di tanta distanza tra le due posizioni è da ricercare innanzitutto in una scarsità di dati concreti cui fare riferimento: Apple non rilascia mai dati di vendita suddivisi per modello, e dunque anche tutte le cifre indicate finora sono frutto di stime, generalmente generate a partire dal numero di attivazioni registrate dagli operatori telefonici.

Kuo, dal canto proprio, basa le proprie previsioni sulla fredda accoglienza subita dall'iPhone X sul mercato cinese, dove sarebbero stati venduti 10 milioni di esemplari in meno rispetto alle previsioni: a confermare questi dati sarebbero le confessioni ottenute dalle varie aziende coinvolte nella filiera di produzione e distribuzione degli iPhone.

Secondo Kuo la particolare forma dello schermo dell'iPhone X (con le due "corna" ai lati dei sensori nella parte alta) avrebbe scontentato l'utenza cinese, che l'avrebbe considerata men che ideale soprattutto a causa dell'incompatibilità con molte delle app più popolari in Cina, non ancora in grado di usare un display siffatto.

Per Kuo L'utente medio è convinto che, con uno schermo progettato a quel modo, la superficie a disposizione sia inferiore rispetto a quella offerta da un tradizionale display rettangolare, e perciò evita di acquistare l'iPhone X.

Per contro, l'iPhone 8 offrirebbe invece un'esperienza migliore e più completa, dato che il display non deve seguire contorni stravaganti e può essere usato completamente.

Nel complesso, Apple sarebbe intenzionata a vendere 80 milioni di iPhone X nel mondo; Kuo ritiene che, a causa dello scontento dei cinesi e di un'alta percentuale di attuali utenti di modelli precedenti di iPhone che hanno preferito rimandare la sostituzione del loro apparecchio, Apple si potrà già dire fortunata se arriverà a 62 milioni.

Per riconquistare il favore dei cinesi, Apple sarebbe quindi pronta a lanciare entro il prossimo autunno tre nuovi modelli che nell'aspetto si distaccano dall'iPhone X.

Citando sempre fonti interne alle aziende coinvolte nella produzione dei dispositivi a marchio Apple, Kuo profetizza che dopo l'estate arriveranno un iPhone X di seconda generazione con schermo da 5,8 pollici, un iPhone X Plus con schermo da 6,5 pollici (entrambi con "corna" molto meno pronunciate) e un sostituto dell'iPhone SE con schermo da 6,1 pollici e Face ID.

L'iPhone X attuale sarebbe invece destinato a finire presto nel dimenticatoio per far compagnia a Pippin, Newton e QuickTake.

kgi three iphones 2018
I tre iPhone previsti da Kuo per il 2018

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Apple CEO Tim Cook: iPhone X Has Been the Top Selling iPhone Every Week Since it Shipped During today's earnings call covering the first fiscal quarter of 2018, Apple CEO Tim Cook said that the iPhone X has "surpassed our expectations" and has been the "top selling iPhone" every week since it shipped in November. ... Leggi tutto
2-2-2018 10:56

{AmuroRay}
30.000.000 di iCosi già venduti a 1200 Euro +/-, non mi senbra un flop e Apple sicuramente non cade dalle nuvole come vogliono far pensare.
1-2-2018 13:26

Premesso che mai mi sognerei comprare uno smartphone da più di 1000 €, mi sembra che teorie basate su illazioni siano piuttosto campate per aria e prive di fondamento... Vedremo l'autunno prossimo se erano o meno teorie credibili. :wink:
30-1-2018 19:14

{Paolo Del Bene}
Musica per le mie orecchie. Bene!
28-1-2018 05:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5235 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 giugno


web metrics