L'intelligenza artificiale che trasforma chiunque in un ballerino provetto

In video, per lo meno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-08-2018]

ia danza

Se l'immaginario collettivo, alle parole Intelligenza artificiale, corre verso computer e robot più o meno umanoidi con cui conversare - Da HAL 9000 a Ultron, passando per KITT e il Comandante Data - gli sviluppatori sembrano invece ultimamente concentrati nell'utilizzarla per creare degli ottimi fake.

Già sappiamo come sia possibile manipolare un filmato in maniera assolutamente convincente, facendo in modo che il soggetto sembri pronunciare parole che in realtà non ha mai detto grazie alla capacità di trasferire i movimenti del volto da un video all'altro, ma alcuni ricercatori di Berkeley sono andati oltre.

Hanno infatti creato una tecnologia di IA in grado di manipolare i movimenti dell'intero corpo di una persona, e l'hanno applicata facendole leggere i movimenti di un ballerino per poi applicarli a un altro corpo.

Perché il sistema funzioni occorre seguire un certo numero di passi. Il primo consiste nel registrare un video del personaggio "bersaglio", che idealmente deve essere lungo almeno una ventina di minuti e ripreso a una velocità di 120 frame al secondo.

Poi, un algoritmo rileva i movimenti compiuti trasferendoli su una sorta di "manichino virtuale". A quel punto serve il video della "sorgente" dei movimenti, ossia quello in cui è registrata la persona che esegue la danza, e anche da questo vengono estratti i movimenti e applicati a un manichino virtuale.

Da ultimo, avviene la magia: una rete neurale si occupa di creare un nuovo video della persona "bersaglio" applicandole i movimenti della persona "sorgente", presi dal manichino virtuale. Il risultato è il bersaglio che danza alla perfezione eseguendo i movimenti dell'altra persona.

Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è?
(Vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (1370 voti)
Leggi i commenti (9)

Sebbene il risultato sia impressionante, i ricercatori ammettono che c'è ancora del lavoro da fare: per esempio, la rete neurale non è in grado di creare un modello se la persona ripresa indossa dei vestiti larghi. Pertanto, è necessario che chi viene ripreso indossi vestiti attillati, altrimenti non si riesce a creare il "manichino".

Anche i movimenti eccessivamente complessi si dimostrano difficili da riprodurre per l'intelligenza artificiale, e ciò si traduce in anomalie nel risultato finale.

In ogni caso, quanto ottenuto a Berkeley è paragonabile a ciò che un team di animatori potrebbe produrre avendo a disposizione giorni di lavoro: ora sono sufficienti due filmati e il software adatto.

Qui sotto, il video dimostrativo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Forse sono convinti che renda di più ingannare la gente che migliorarne la vita e, forse, hanno proprio ragione. :incupito: Leggi tutto
1-9-2018 14:13

Avevo sul vecchio nokia 6600 una applicazione che faceva - con i dovuti limiti - la stessa cosa....... Si scattava la foto della "vittima" facendo corrispondere la sagoma con quella dell'applicazione e quest'ultima animava i movimenti....
30-8-2018 18:00

{Marco}
si vede che il video è artefatto.
30-8-2018 14:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è tra questi l'evento che attendi di più?
CES, gennaio, Las Vegas
Mobile World, febbraio, Barcellona
CeBIT, marzo, Hannover
E3, giugno, Los Angeles
Computex, giugno, Taipei
IFA, settembre, Berlino
Smau, ottobre, Milano

Mostra i risultati (1032 voti)
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 31 gennaio


web metrics