Blu-ray in declino, Samsung cessa la produzione di lettori



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-02-2019]

blu ray samsung

Il Blu-ray è un formato sfortunato: nato con l'idea di sostituire i DVD, è arrivato proprio all'alba dell'era in cui i supporti ottici cessavano di essere importanti, sostituiti dai drive USB prima e dallo streaming poi.

È riuscito a sopravvivere, venendo usato anche per i videogiochi. Ormai, però, la sua sorte pare segnata. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste tecnologie obsolete utilizzi di più?
Autoradio con mangianastri
Carta carbone
Ciclostile
Fax
Floppy disk
Lavagna luminosa a lucidi
Lettore di compact disc
Macchina fotografica a pellicola
Macchina per scrivere
Proiettore di diapositive
Registratore a cassette
Segreteria telefonica a nastro
Stampante ad aghi
Telefono a rotella
Videoregistratore VHS
Videotel
Walkie talkie
Walkman

Mostra i risultati (3776 voti)
Leggi i commenti (22)
Il segno più evidente di questo declino è la decisione presa ultimamente da Samsung: l'azienda ha fatto sapere - senza esprimere alcuna motivazione - che non produrrà più lettori Blu-ray per il mercato statunitense.

Il continuo declino delle vendite dei supporti fisici - praticamente soppiantati dallo streaming, popolarissimo negli USA - è sicuramente il motivo principale.

Non bisogna poi ignorare la tradizionale mancanza, sui prodotti Samsung, del supporto allo standard Dolby Vision HDR, snobbato dall'azienda coreana in favore di HDR-10 ma preferito dagli appassionati di sistemi home theater, che per lo più quindi si rivolgono a Sony e Panasonic.

Queste due ultime aziende, peraltro, al momento sono le principali produttrici di lettori Blu-ray e, per ora, non sembrano aver intenzione di abbandonare il mercato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Addio AnyDVD, fu il primo a violare il BluRay
Toshiba si arrende al Blu Ray
Sony presenta il Cd che imita il Blu-Ray
Pioneer abbandona il LaserDisc
Blu Ray morirà entro cinque anni, dieci al massimo
La guerra è finita, ha vinto Blu Ray

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

:lol: Leggi tutto
24-2-2019 00:00

Un genio? IL GENIO! :vittoria: Considerato che l'anonimato in internet non esiste ... Si è pure autodenunciato! :complimenti: :lol: Leggi tutto
23-2-2019 16:00

Se è così è un vero genio del male.... :wink: Basta scarica una versione con risoluzione inferiore no?
23-2-2019 14:59

Non ho capito... ti stai davvero lamentando della dimensione dei file pirata e dai la colpa al Blu Ray? :-) :-) :-)
22-2-2019 09:53

Io odio i Bluray: a parte essere uno standar proprietario di UN singolo produttore (Sony, che provava da almeno trent'anni ad imporre un suo formato) sono anche ridicolmente ingombranti: ho provato a scaricare alcune serie tv, che in Italia vengono trasmesse in orari ridicoli e/o senza rispettare la cronologia (Mr.Robot[/url] e... Leggi tutto
22-2-2019 08:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I sacchetti biodegradabili sono più innovazione o più ecobufala?
Innovazione: faranno risparmiare petrolio e calare l'inquinamento.
Ecobufala: costano di più e per l'ambiente non cambia niente.

Mostra i risultati (3123 voti)
Maggio 2019
Gmail, una pagina segreta tiene traccia di tutti gli acquisti fatti
Sedicenne si uccide dopo sondaggio su Instagram
Falla in WhatsApp: basta una telefonata per ritrovarsi uno spyware sul telefono
Il primo processore completamente inviolabile
Il ransomware che ti regala l'antivirus (mentre cripta i file)
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Apple beccata a barare sulla durata delle batterie (ma non è la sola)
Ricaricate lo smartphone di notte? La batteria durerà meno
Programmatore autodidatta risolve puzzle del MIT con 15 anni d'anticipo
Aprile 2019
Windows 10, aumentano i requisiti minimi di sistema
Mark Zuckerberg: entro cinque anni avremo due Facebook
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Aspen, il browser per navigare in sicurezza secondo Avast
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
Tutti gli Arretrati


web metrics