Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati

Ma Windows Update non funzionerà.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-09-2021]

windows 11 vecchi pc windows update

Tutti ormai dovrebbero sapere che, dopo una serie di sistemi operativi che funzionano dignitosamente anche su hardware di una decina di anni fa, Microsoft ha deciso di obbligare i propri utenti che vogliano passare a Windows 11 a cambiare PC.

Di recente, il gigante di Redmond ha aggiornato le liste ufficiali dei processori compatibili, fornendo l'elenco di tutti i modelli prodotti da AMD, da Intel o da Qualcomm che ufficialmente supportano la nuova versione di Windows.

Installare Windows 11 su processori non supportati, in generale, non è una buona idea. Per esempio, dall'elenco mancano le CPU Ryzen di prima generazione (quelle basate su architettura Zen 1, e dunque anche alcune che apparentemente appartengono alla seconda come il Ryzen 5 2400G) che, pur essendo state testate, hanno dato risultati scoraggianti.

I processori non supportati, infatti, «mostrano il 52% in più di crash del kernel», mentre quelli supportati «offrono un'esperienza al 99,8% libera da crash».

Tuttavia, non è proprio impossibile installare Windows 11 su hardware sconsigliato. Come riporta The Verge, non ci sarà alcun blocco che impedirà di farlo se l'installazione sarà fatta da zero (il blocco ci sarà invece se si tenterà di fare l'upgrade da Windows 10). L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te è giusto che sia obbligatoria l'assicurazione per i conducenti di monopattini elettrici?
Sì, serve l'assicurazione obbligatoria perché i monopattini elettrici sono equiparabili per pericolosità agli scooter.
Sì, serve l'assicurazione obbligatoria sia per i monopattini elettrici, sia per le biciclette elettriche, perché entrambi i tipi di mezzo sono equiparabili agli scooter.
No, non serve l'assicurazione obbligatoria perché i monopattini elettrici sono equiparabili alle biciclette elettriche.

Mostra i risultati (833 voti)
Leggi i commenti (24)
Però, anche qualora l'operazione andasse correttamente in porto, c'è la seria possibilità che questi sistemi potrebbero non ricevere alcun aggiornamento da Windows Update.

Chi in passato s'è scontrato con tutti i problemi causati dagli aggiornamenti di Windows 10 potrebbe considerare questo dettaglio più un vantaggio che una maledizione, ma bisogna tenere presente che Microsoft, quando parla di non mettere a disposizione alcun aggiornamento, intende proprio «nessun aggiornamento»: nemmeno quelli di sicurezza.

È pur vero che, nel caso di bug critici, Microsoft ha in passato rilasciato aggiornamenti di emergenza anche per sistemi operativi non più supportati ma, stando a quanto si sa ora, non è detto che ciò riguardi i sistemi con hardware non supportato da Windows 11.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Annunciata la prossima generazione di Windows

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Per pura curiosità ho provato a lanciare il programma che verifica la compatibilità con W11: è risultato che il processore (I5) non è compatibile e non ho il TPM, quindi, confermo: W11 addio!
10-10-2021 10:49

@Renato Con M$ a volte la si potrebbe definire anche "d'accatto"... :lol:
10-10-2021 10:36

{Renato}
All'uscita di W10 mi sono trovato con due PC dei miei che non passavano al nuovo sistema operativo nonostante Windows Update mi proponesse insistentemente l'upgrade! Uno era un Asus EEEPC con atom e 1 GB di memoria con W/ entry mentre l'altro era un Olidata Turion 64. Entrambi bloccavano il passaggio causa scheda video... Leggi tutto
6-10-2021 14:28

@dagobert Concordo, io ho fatto il tuo stesso ragionamento con Seven ma mi sa che, andando avanti di questo passo,il PC andrà ancora ma mi toccherà cambiarlo perché alcuni SW che uso su Seven funzionano più... per il resto uso Mint.
7-9-2021 18:21

Un tempo le strategie di obsolescenza programmata avevano almeno la decenza di mantenerle nascoste e sotto traccia; ora invece te le sbattono in faccia: vuoi installare il nuovo so? compra un nuovo PC e butta al cassonetto il vecchio (anche se perfettamente funzionante): non siamo altro che dei limoni da spremere fino all'ultima goccia!... Leggi tutto
4-9-2021 17:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai inserito username e password della tua webmail. Il browser ti chiede se desideri salvare le credenziali di accesso per il futuro. Cosa fai?
Uso questa opzione perché è comoda, così non devo inserire ogni volta username e password
Clicco su No e disattivo l'opzione “Resta collegato”
Non accedo alla mail attraverso siti di webmail ma solo attraverso applicazioni installate sul dispositivo

Mostra i risultati (1865 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics