Outlook, problemi nella ricerca dopo l'ultimo aggiornamento di Windows

Una soluzione arriverà - afferma Microsoft - ma non si sa quando.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-01-2022]

outlook ricerca aggiornamento windows

Se negli ultimi giorni vi siete all'improvviso resi conto che la ricerca di Outlook non funziona più come dovrebbe e non sapete spiegarvene il motivo, ora c'è un colpevole e, come spesso accade, si tratta di uno dei principali sospettati: un aggiornamento di Windows.

Microsoft ha ammesso che c'è stato un problema con l'update KB5008212: in certi casi, dopo la sua installazione, «i messaggi di posta elettronica recenti potrebbero non essere visualizzati nei risultati della ricerca». La causa non è nota, ma le indagini sono in corso.

Nell'attesa che i tecnici di Redmond vengano a capo del malfunzionamento, l'unico consiglio disponibile per ripristinare la ricerca di Outlook passa attraverso la modifica del Registro di Sistema e la disabilitazione della ricerca di Windows, com'è spiegato nel dettaglio nella pagina del sito di Microsoft dedicata al bug.

Il lato negativo e il possibile pericolo di questa operazione dovrebbero essere evidenti: non solo si perde la ricerca desktop di Windows ma ogni modifica al registro va fatta con molta attenzione: sbagliare qualche passaggio rischia di portare a trovarsi con un sistema operativo inutilizzabile.

Microsoft non ha indicato tempistiche per la risoluzione del problema, ma ha affermato che aggiornerà la pagina di supporto quando ci saranno novità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Ucciso da Microsoft, Paint risorge nel web con più funzioni
Microsoft cancella Paint e Outlook Express da Windows
Vendicatore informatico smaschera truffatori che mandano false fatture infettanti
Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Microsoft collaborava con i servizi segreti USA
Microsoft reinventa la webmail con Outlook.com

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)


{Sergio}
Alcuni giudicano Outlook una delle migliori applicazione per gestirela posta elettronica, personalmente non sono d'accordo, spesso si "pianta e genera problemi, l'ultimo sono le cartelle in lingua inglese soprattutto se vengono utilizzati gestori di posta come Fasweb, problema presentatosi dopo gli ultimi aggionamenti e... Leggi tutto
16-1-2022 13:55

Francamente la ricerca di Outlook non è mai stata un gran ch'è né come usability né come efficienza/efficacia almeno in base alle mie esperienze personali... Leggi tutto
15-1-2022 11:40

Hai anche l'aggiornamento installato?
11-1-2022 06:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2356 voti)
Giugno 2022
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 giugno


web metrics