Windows 11, l'ultimo update crea ancora problemi con le stampanti

In molti casi le funzioni avanzate - dalla stampa a colori al cambio della risoluzione - non sono più riconosciute.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-10-2022]

windows 11 2022 update problemi stampanti

Da qualche tempo in qua, Windows e le stampanti - indipendentemente dall'incarnazione del sistema operativo - non vanno molto d'accordo.

L'ultimo problema in ordine di tempo riguarda Windows 11 versione 22H2, nota ufficialmente come Windows 11 2022 Update: stando alle testimonianza di diversi utenti, dopo l'installazione dell'aggiornamento certe stampanti non vengono identificate correttamente, oppure alcune loro funzioni non risultano più disponibili.

La situazione è stata confermata da Microsoft che, per sicurezza, ha imposto un blocco dell'installazione dell'update su quei sistemi cui sono collegate le stampanti interessate, ossia quelle che vengono gestite da Windows tramite il driver Microsoft IPP Class Driver o lo Universal Print Class Driver.

Dal punto di vista pratico, ciò significa che la stampante riesce a eseguire le operazioni di base - ossia stampare in bianco e nero - ma non può compiere quelle "avanzate", come stampare a colori, stampare fronte/retro, gestire una risoluzione maggiore di 300x300 dpi o consentire la variazione di formato e tipo di carta.

Per chi non ha ancora aggiornato Windows 11 al 2022 Update, il consiglio è di non forzare l'installazione manuale dell'aggiornamento. Chi invece l'avesse già ricevuto e si trovasse nei pasticci dovrebbe - secondo Microsoft - provare a disinstallare e reinstallare le stampanti che danno problemi.

Chi, infine, non avesse ancora installato l'aggiornamento ma desiderasse farlo, dovrebbe innanzitutto disinstallare le stampanti che usano i driver citati. Soltanto a quel punto potrà dare il proprio assenso all'installazione dell'update; poi dovrà reinstallare le stampanti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
L'ufficio paperless del futuro: sostenibilità e produttività, riducendo i costi
14 consigli per una stampa attenta all'ambiente
Il giallo dei puntini gialli: se la stampante fa la spia
Tecnologie e millennials, come cambia l'ambiente di lavoro

Commenti all'articolo (3)

Leggendo l'articolo avevo pensato lo stesso identico commento... Leggi tutto
9-10-2022 10:31

{macon granpena}
Secondo Microsoft noi siamo a loro disposizione, con il nostro tempo e i nostri soldi (perché se lavoro in ufficio perdo soldi e forse addirittura clienti).
3-10-2022 10:26

Nuova teoria: Microsoft per l'ambiente e la salvaguardia degli alberi.
2-10-2022 18:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai inviato Sms o messaggi o email a un tuo familiare mentre entrambi eravate a casa?
No, mai.
E' successo una o due volte.
Ogni tanto capita ma non mia abitudine.
Lo faccio regolarmente.

Mostra i risultati (1799 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 novembre


web metrics