Windows Phone sorpassa Blackberry, Android sempre in testa

BlackBerry OS continua a perdere utenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-05-2013]

windows phone 8 supera blackberry

Considerare i primi due posti della classifica dei più diffusi sistemi operativi per smartphone è tempo perso: Android è saldo al primo posto e iOS al secondo.

La vera battaglia si svolge dal terzo posto in giù, dove i sistemi "minori" si combattono per la supremazia e cercare di impensierire i due giganti.

L'ultimo aggiornamento registra infatti un sorpasso da parte di Windows Phone su BlackBerry OS, con il sistema di Microsoft che conquista il terzo posto mentre il rivale canadese deve accontentarsi del quarto.

Entrambe le piattaforme hanno di recente subito degli aggiornamenti importanti, l'una con Windows Phone 8 e l'altra con BlackBerry 10, ma a quanto pare il maggior gradimento è stato raccolto dalla soluzione elaborata a Redmond.

La classifica globale per il primo trimestre del 2013 assegna quindi il 75% del mercato ad Android (un anno fa era il 59,1%); segue iOS con il 17,3% (23% nel 2012); poi c'è Windows Phone con il 3,2% (2%nel 2012); quindi BlackBerry OS con il 2,9% (6,4% nel 2012).

Sondaggio
Qual Ŕ la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4604 voti)
Leggi i commenti (11)

Ancora più in fondo stanno Linux (1% quest'anno, 2,4% nel 2012) e Symbian (0,6% quest'anno, 6,8% nel 2012). Infine una quota così piccola da non rientrare nemmeno nelle percentuali (ma che ammontava allo 0,4% nel 2012) appartiene agli altri sistemi alternativi (Bada, Maemo, webOS e via di seguito).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Android è più usato di Windows
Europa, gli utenti abbandonano Android per iOS
BlackBerry lascia a casa quasi metà dei dipendenti
BlackBerry è in vendita
Niente BlackBerry 10 per i Playbook
Microsoft era pronta a comprare Nokia
BlackBerry 10 alla riscossa con due nuovi smartphone
Tutte le novità di Windows Phone 8
Samsung fonde Bada con Tizen
Windows Phone 7 sorpasserà l'iPhone nel 2015

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Concordo con te sul fatto che M$ stia tentando di replicare sugli smartphone la vecchia tattica che tanto successo le dato con i PC e notebook, per˛ l'impressione che ne ho ricavato fino ad oggi - indipendentemente dal piacere o non piacere dell'interfaccia - Ŕ che sia stata in grado di riportarsi al terzo posto con una certa fatica e... Leggi tutto
27-5-2013 19:22

Caro maxismakingwax, non hai torto. Ma " l'hardware nuovo sembra destinato ad avere le finestrelle. Me ne dispiaccio ma mi pare la tendenza sia quella" non concordo affatto. Alla fine, son sempre i consumatori (oggi termine sempre pi¨ azzeccato, purtroppo) a decretare un successo o meno, non c'Ŕ un Re che obbliga in virt¨ del... Leggi tutto
27-5-2013 16:27

Vedo che le cattive abitudini sono tante deprecabili quanto contagiose. Diciamo che se non sono "morti" sono circondati:arrendetevi! Anche a me non piace Windows phone 8, tanto meno Microsoft in generale, ma al contrario vostro baso le mie previsioni su osservazioni dei fatti: la cas(t)a di Redmond sta di fatto ritagliandosi... Leggi tutto
27-5-2013 09:37

Mi piacerebbe sapere cosa tiene conto la "classifica", dei terminali venduti? di quelli attivi cioe' con SIM all'interno e accesi? E come fanno ad avere questi dati? Li chiedono ai gestori delle reti mobili o li stimano in un qualche modo?
26-5-2013 22:53

Concordo caro Gladiator. Anche sul fatto di insistere sulla modalitÓ schiacciapensieri a piastrelle . . Ma, chi vuol il suo mal... NON ROMPA I MARONI AGLI ALTRI!!!!!! :)
26-5-2013 11:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilitÓ di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttivitÓ e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1284 voti)
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Rinunciare allo smartphone
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 agosto


web metrics