Samsung svela Galaxy S6 Edge+ e Galaxy Note 5

Presentato anche il sistema di pagamento Samsung Pay.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-08-2015]

galaxy s6 edge plus

Ha deciso di muoversi con anticipo Samsung, presentando i suoi nuovi prodotti di punta mentre Apple aspetterà settembre per rivelare le proprie mosse.

L'annuncio era nell'aria: negli ultimi giorni s'erano diffuse le indiscrezioni circa le specifiche del Galaxy Note 5 e del Galaxy S6 Edge+, annunciati proprio ieri dall'azienda coreana.

I due dispositivi sono molto simile, per quanto riguarda le caratteristiche tecniche: entrambi offrono un display da 5,7 pollici, una fotocamera posteriore da 16 megapixel, il SoC octa-core Exynos 7420, 4 Gbyte di RAM, connettività LTE e l'ultima versione di Android Lollipop, la 5.1.1.

Il Galaxy S6 Edge+, naturalmente, si differenzia per la curvatura dei due lati lunghi dello schermo; la loro funzione è quella di ospitareun menu a scomparsa dal quale accedere alle app e ai contatti più usati.

Se l'Edge+ è, in fondo, soltanto una versione più grande del Galaxy S6 Edge, il Galaxy Note 5 è quello che rispetto al modello dell'anno scorso ha subito più cambiamenti, anche per quanto riguardo l'estetica.

Sondaggio
Che rapporto hai con il backup? Con che frequenza lo fai?
Ogni giorno
Ogni settimana
Solo una volta al mese
Quando mi ricordo
Praticamente mai

Mostra i risultati (1787 voti)
Leggi i commenti (22)

La decisione di adottare l'aspetto del Galaxy S6 anche per i phablet ha comportato la sparizione della plastica: ora l'intero dispositivo è costruito in metallo e vetro. Ciò però significa anche che la cover non è rimovibile, e non c'è spazio per aggiungere una scheda microSD.

Resta invece la caratteristica distintiva della serie Note, ossia lo stilo S-Pen, che ha guadagnato in sensibilità e precisione. Inoltre ora è possibile inziare a scrivere sul Galaxy Note 5 senza dover preventivamente attivare lo schermo, risparmiando il tempo che prima andava utilizzato per sbloccare il phablet e attivare l'app per prendere appunti.

samsung galaxy note 5

I due dispositivi non sono però l'unica novità presentata da Samsung. Moltissima attenzione ha ricevuto anche Samsung Pay, il sistema per i pagamenti in mobilità diretto rivale di Apple Pay.

Per cercare di guadagnare vantaggio sul sistema concorrente, Samsung ha deciso di supportare sia i pagamenti tramite NFC che quelli tramite carte di credito a banda magnetica, ancora molto diffuse specialmente negli Stati Uniti, dove il lancio è previsto in autunno.

samsung pay

Samsung Pay sarà compatibile anche con i dispositivi della generazione precedente, ossia Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, che dovranno però ricevere un aggiornamento software.

Il lancio ufficiale del Samsung Galaxy S6 Edge+ e del Galaxy Note 5 avverrà entro la fine del mese, mentre ancora poco chiari sono i prezzi. Per ora si sa che il Note 5, nella versione da 32 Gbyte, dovrebbe costare intorno ai 740 dollari (circa 660 euro), mentre il Galaxy S6 Edge+, sempre nella versione da 32 Gbyte, dovrebbe avere un prezzo di circa 815 dollari (più o meno 730 euro).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Galaxy Note 7, il salto generazionale
Samsung rimborsa 100 euro a chi compra il Galaxy Edge S6+
Samsung Galaxy Note 5, scoppia il ''Pengate''
Apple, arriva l'iPad Pro
L'iPhone 6S nei negozi già a settembre, anche in rosa
Android 6.0 si chiama Marshmallow
Samsung Galaxy Note 5, foto e specifiche in anteprima
Samsung taglia i prezzi di Galaxy S6 e S6 Edge

Commenti all'articolo (2)

Concordo con Ivan, meglio acquistare uno smartphone almeno un anno dopo la sua uscita sul mercato quando il suo costo gi praticamente dimezzato o, meglio, anche oltre.
19-8-2015 15:19

{Ivan}
Spero che, finalmente, ci sia un'inversione di rotta e che la gente risponda a questi prezzi spropositati con giudizio: comprate ciò che vi serve ;)
17-8-2015 09:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual l'ambiente Linux che preferisci?
Gnome
Kde
Unity
Xfce
Lxde
Cinnamon
Mate
Un altro
Non uso Linux

Mostra i risultati (5139 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics