YouTube nasconde il numero dei “Non mi piace”

L'obiettivo è scoraggiare le campagne di avversione che colpiscono certi video.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-03-2021]

youtube nasconde dislike

Sebbene sia presente sin dal lancio della piattaforma, il pulsante Non mi piace (Dislike) è sempre meno amato da YouTube.

Già un paio d'anni fa il servizio di condivisione aveva iniziato a valutare l'idea di eliminarlo o, almeno, di variarne il funzionamento, possibilità che a YouTube era sembrata ancora più urgente dopo che il video 2018 Rewind, da essa stessa prodotto, era stato sommerso da una valanga di Non mi piace: attualmente ci sono 2,9 milioni di like e ben 19 milioni di dislike).

Poi le cose si sono apparentemente acquietate, e il pulsante Non mi piace è rimasto al suo posto conservando il proprio funzionamento senza modifiche: com'è sempre stato, quando lo si preme aumenta il conteggio che indica quanti utenti non abbiano apprezzato quel video.

La questione è tornata alla ribalta in questi giorni perché YouTube ha annunciato l'intenzione di nascondere il contatore dei dislike: il numero dei Non mi piace continuerà a essere calcolato e a essere visibile da parte dei creatori dei video, ma non sarà più pubblico.

L'intento di questa mossa non è proteggere gli "animi sensibili" degli autori, dato che essi potranno continuare a vedere il numero, quanto piuttosto - stando a quanto dichiarato da YouTube stessa - scoraggiare le dislike campaign, ossia quelle azioni coordinate tra gli utenti che puntano a far crescere il numero di Non mi piace per un determinato contenuto. Come successo con 2018 Rewind, per l'appunto.

L'idea è che, non venendo più gratificati dalla crescita del numero dei Non mi piace, gli utenti impegnati nelle dislike campaign perdano interesse a farlo.

Al momento in cui scriviamo, YouTube sta testando questa versione "epurata" di sé stessa con un piccolo numero di utenti; in base ai risultati dell'esperimento deciderà se adottare il sistema sull'intera piattaforma o se lasciarlo scendere nell'oblio come le idee espresse nel 2019.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Facebook nasconderà il numero dei Like
YouTube dichiara guerra al pulsante ''Non mi piace''
Adolescenti: sempre meno Facebook, sempre più Instagram, Snapchat e YouTube
Facebook agli utenti: "Siete d'accordo con l'invio di foto osé di ragazzini?"
Viaggio nelle fabbriche dei ''Mi piace'' di Facebook
Su Facebook debuttano le alternative al ''Mi piace''
Facebook a padre che ha perso la figlia: ''È stato un anno meraviglioso''
Facebook, dopo il Mi Piace arriva il Grazie
Le gaffe dei candidati su Facebook, Twitter e YouTube
Un nuovo volto per YouTube

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

@Cesco67 Nemmeno io ili frequento quindi la mia non è un'opinione in prima persona ma è basata su ciò che dicono i miei amici e conoscenti che li frequentano e sugli articoli come questo di ZN. Quindi, oltre ad essere un'opinione puramente personale, potrebbe pure essere fortemente condizionata da questi aspetti oltre che dalla mia... Leggi tutto
11-4-2021 11:02

Su questo non ho una opinione in quanto non frequentando i social non so bene come funzionano i like e dislike (e nemmeno mi interessa saperlo...) Leggi tutto
6-4-2021 19:32

Metto like all'eliminazione del dislike.
6-4-2021 18:00

@Cesco67 Anch'io frequento un forum che funziona allo stesso modo e, in questo caso, lo apprezzo anch'io e mi piace come metodo. Il mio scarso apprezzamento era relativo ai vari social con like e dislike di massa che tante volte si prestano a strumentalizzazioni totalmente avulse dal significato di base del sistema. Non ero stato... Leggi tutto
5-4-2021 11:27

@Gladiator IMHO dipende dall'uso. P.es. frequento un forum dove c'è la possibilità di dare i like nei post (con tanto di nick di chi ha votato); però la parola "like" è stata sostituita con "grazie" e trovo sia utile per far conoscere all'autore del post l'apprezzamento di quanto ha scritto al posto di A) post con... Leggi tutto
5-4-2021 11:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore più veloce
Più memoria Flash
La possibilità di utilizzare una batteria più capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Più memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1775 voti)
Aprile 2021
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
La “truffa alla nigeriana” è un classico. Del sedicesimo secolo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 15 aprile


web metrics