L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo

Lo strumento, che pare uscito da Minority Report, ha un'accuratezza del 90%.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-07-2022]

minority report algoritmo prevede crimini 90 perce

Alcuni ricercatori dell'Università di Chicago hanno sviluppato un algoritmo che immediatamente, in molti, ha scatenato l'associazione con Minority Report (sia il racconto di Philip K. Dick che il film del 2002 con Tom Cruise), poiché è stato scritto appositamente per riuscire a predire i crimini.

Secondo lo studio che descrive l'algoritmo, pubblicato su Nature Human Behavior, il risultato del lavoro degli scienziati è anche estremamente efficace: riesce a predire i crimini che si verificheranno in un raggio di 1.000 piedi (circa 300 metri) con un'accuratezza del 90%.

Per arrivare all'algoritmo, i ricercatori hanno diviso la città di Chicago in tante "caselle" quadrato, ciascuna con un lato di 1000 piedi, cercando di predire i crimini che si sarebbero verificati entro una settimana in ciascuna di quelle caselle; per verificare le predizioni si sono serviti delle statistiche storiche relative ai crimini effettivamente verificatisi in passato in quelle zone.

Il modello ottenuto è stato via via raffinato fino ad arrivare alla già citata accuratezza del 90%, creando quello che Ishanu Chattopadhyay, primo autore dello studio, definisce un utile «strumento» per prestare aiuto alle forze dell'ordine ricordando al tempo stesso che si tratta, per l'appunto, solo di uno strumento con dei margini d'errore.

«Abbiamo creato un gemello digitale degli ambienti urbani» spiegano gli scienziati, raccontando come l'algoritmo, dopo Chicago, sia stato messo alla prova anche ad Atlanta, Austin, Detroit, Los Angeles, Philadelphia, Portland, e San Francisco. «Sottoponendogli i dati ottenuti da ciò che è successo in passato, ci dirà ciò che succederà in futuro».

«[L'algoritmo] non è magia» aggiunge Chattopadhyay. «Ci sono dei limiti, ma l'abbiamo verificato e funziona molto bene».

Non lo si può insomma usare come la Pre-Crimine di Minority Report faceva con le previsioni del Precog, inviando la polizia prima che un reato avvenga al fine di prevenirlo; gli ideatori ritengono invece che possa servire a elaborare strategie che consentano di ridurre la criminalità in maniera più "tradizionale" e meno fantascientifica.

«Lo si può usare per simulare ciò che succede se il crimine aumenta in una certa zona della città, o se si aumenta la presenza delle forze dell'ordine in un'altra zona» spiega Chattopadhyay, «Applicando tutte queste variabili, si può vedere come il sistema si evolve in risposta».

Il parallelo con Minority Report traballa peraltro anche su un altro punto: nella storia veniva visto in anticipo anche l'autore del crimine, mentre l'algoritmo - ovviamente, verrebbe da dire - non è in grado di farlo; può soltanto indicare che con estrema probabilità in quella zona si verificherà un certo reato entro sette giorni.

Lo studio ha permesso inoltre di rilevare un problema nell'azione delle forze di polizia: i ricercatori hanno notato che quando il livello di crimine sale nelle zone più ricche della città, allora si verificano più arresti. Ma lo stesso non capita nelle zone più povere: ciò suggerisce uno squilibrio nella risposta della polizia alle segnalazioni dei reati.

«Capiamo» - concludono i ricercatori - «i pericoli che potenti strumenti predittivi come questo possono causare se finiscono nelle mani di Stati iperzelanti che usano come scusa la protezione della popolazione, ma qui abbiamo dimostrato un'inedita capacità di individuare i problemi delle forze dell'ordine e di stabilire le responsabilità degli Stati in modi che in passato erano inconcepibili».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Riconoscimento facciale nelle strade cittadine
Insetti e serpenti da guerra per spiare i nemici
Controllo tattile senza il tatto, in stile Minority Report

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Su queste conclusioni la penso come Homer S. e Cesco67 Leggi tutto
10-7-2022 14:52

Detto in altre parole affermi che offrendo un lavoro a tutti i criminali sparirebbero i crimini? Perdonami ma non credo proprio possa accadere ciò. Leggi tutto
8-7-2022 21:56

Affermazione discutibile, come dire che se sei ricco non sei un delinquente, dimenticando che magari sei ricco proprio in quanto delinquente. Leggi tutto
6-7-2022 07:33

{utente anonimo}
dovreste se non vi è gia' capitato guardarvi :Person of interest. Vi potrebbe illuminare sulla fine che potremmo fare.
5-7-2022 23:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La sopravvivenza di alcune tecnologie "da ufficio" sarà messa a dura prova. Secondo te, quale tra queste non sopravviverà?
Le calcolatrici
Gli scanner
Gli schedari
I telefoni da scrivania
Le bacheche
I compact disc
I boccioni dell'acqua
I post-it
Le chiavette USB

Mostra i risultati (5057 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics