La console di KFC tiene al caldo il pollo



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-12-2020]

kfc01

Pareva uno scherzo: lo scorso giugno il colosso americano del fast-food KFC aveva iniziato a twittare di una console per videogiochi con uno scomparto per tenere in caldo il pollo fritto (prodotto principale della catena).

Invece, la KFConsole esiste davvero.

Svelata pochissimi giorni prima di Natale, è a tutti gli effetti un miniPc da gaming: in pratica si tratta di un Intel NUC9 Extreme Compute Element racchiuso in un case appositamente progettato da Cooler Master.

La dotazione hardware comprende un processore Intel, una GPU Nvidia e 1 Ssd Nvme, ma al momento non è possibile sapere se sia stata adottata una configurazione standard già disponibile tra quelle preparate da Intel per la linea Nuc o se invece si tratti di una configurazione dedicata.

Secondo KFC l'hardware, che supporta il ray tracing e le applicazioni di realtà virtuale, consente di giocare con risoluzione 4K e sostiene tranquillamente i 240 Fps. In più, naturalmente, scalda il pollo.

La KFConsole è infatti dotata di un apposito comparto che sfrutta il calore generato dal computer per tenere al caldo ciò che vi si pone all'interno. Per la precisione, come spiega l'azienda, «estrae il calore del sistema garantendo che l'hardware venga sempre tenuto alla temperatura corretta e allo stesso tempo che si abbia a disposizione un pasto caldo».

Non è chiaro che fine facciano i vapori derivati dal riscaldamento del pollo, che speriamo vengano portati all'esterno senza infastidire i componenti del Pc.

Al momento non ci sono indicazioni su un'eventuale messa in vendita della KFConsole, né circa il prezzo.

Si può però tenere presente che un Nuc debitamente "carrozzato" per fungere da Pc da gioco arriva facilmente a costare intorno ai 3.000 dollari: pertanto, chi intenda comprare la KFConsole deve davvero avere una passione smodata per il pollo fritto.

Qui sotto, il video di presentazione e alcune immagini.

kfc02
kfc03
kfc04

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Ma come faró a vivere senza possederla!?!
28-12-2020 08:31

Se mai dovessi incontrare un acquirente di questa console credo che mi balzerà in mente una battuta di una vecchia pubblicità: "Mamma, guarda: un pollo!"
27-12-2020 15:07

{emanuele}
bhe sono almeno 30 anni che la gente si vanta di cucinare col calore di pc e console e penso che ridendo e scherando tutti abbiamo messo qualcosa a scaldare sopra al pc,quello che mi preoccupa è il grasso sarà facile da lavare questo affare?
26-12-2020 16:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Fidanzati sospettosi o inguaribili diffidenti, qual è la vostra arma preferita tra quelle che Facebook mette a disposizione di voi gelosoni per controllare il vostro partner?
I cuoricini in bacheca: un segno per far sentire sempre e dovunque la propria presenza, nonché un espediente per marcare il territorio del partner.
L'applicazione "Chi ti segue di più?": bisogna convincere il partner a usare questa applicazione (apparentemente innocua) per scovare eventuali vittime da annotare sulla propria black list.
Facebook Places: permette di taggare compulsivamente il partner e rendere noto al mondo intero il fatto che lei e il suo lui si trovano sempre insieme.
L'auto tag nelle foto: indispensabile strumento per essere certi di ricevere notifiche qualora un'altra persona osasse commentare o piazzare "Mi piace" alle foto del/della partner.
I commenti minatori: il simpatico approccio ossessivo-compulsivo verso chi tagga il partner o ne invade la bacheca. Di solito consiste in un discreto: "Che bello il MIO amore!"
Il profilo Facebook in comune: un unico profilo scoraggia anche il più audace dei rivali dal tentare un approccio.
La password nota al partner: Della serie: "Amore, se non mi nascondi niente allora posso avere la tua password?". Nessun messaggio di posta, commento o notifica è al sicuro.
Il tasto "Rimuovi dagli amici": una volta in possesso della password del partner, qualsiasi rivale dalla foto profilo provocante o la cui identità è sconosciuta verrà subito rimosso dagli amici.
La trappola: spacciandosi per il partner (password nota), si inizia a contattare i presunti rivali e testare le loro intenzioni con domande e allusioni per far cadere in trappola anche i più astuti.
Il Mi piace minatorio: post, foto, tag, nuove amicizie sono regolarmente marchiati da un Mi piace del partner. Dietro una parvenza di apprezzamento, dimostrano quanto in realtà NON piaccia l'elemento.

Mostra i risultati (402 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 13 agosto


web metrics