La mascherina Ffp3 smart e IoT, con ventola e sensori

Prodotta da una startup italiana e finanziata con una campagna di crowdfunding su Kickstarter.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-02-2021]

smart mask

"Rivoluzionare il modo di concepire i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, assicurando agli urban commuters un'esperienza di respirazione unica: il massimo del comfort e allo stesso tempo la più alta protezione filtrante, grazie a tecnologie di ultima generazione". Questo è l'obiettivo che si prefigge la startup Narvalo, spin-off del Politecnico di Milano, incubata in PoliHub, a sei mesi dal lancio sul mercato della Urban Mask (FFP3 R certificata CE).

Narvalo presenta Urban Active Mask e la definisce "mascherina IoT che integra protezione, versatilità e tecnologia". La "smart mask" viene svelata sul sito Narvalo, dove sarà possibile iscriversi per ricevere le informazioni sulla campagna internazionale su Kickstarter che partirà a inizio marzo, quando la mascherina sarà disponibile all'acquisto.

La smart mask è dotata di Active Shield, un dispositivo proprietario - in attesa di brevetto italiano - che può essere applicato anche sul modello precedente, la Urban Mask. Ogni maschera potrà così trasformarsi - secondo il produttore - "in un device IoT di ultima generazione" che permetterà di monitorare i pattern respiratori dell'utente, garantendo sempre più sicurezza e comfort in diversi ambiti.

L'Active Shield integra una ventola intelligente, che promette di ottimizzare costantemente il flusso d'aria all'interno della maschera riducendo l'accumulo di calore, umidità e soprattutto CO2, con sensori per raccogliere dati sulle performance respiratorie.

In più, l'Active Shield comunica direttamente con lo smartphone tramite l'app dedicata creando un ecosistema connesso che, grazie ai sensori presenti nella mascherina e al GPS dello smartphone, analizza le performance respiratorie dell'utente e restituisce un quadro sulla qualità dell'aria respirata durante i propri spostamenti in città.

La ventola può essere impostata, anche tramite l'app, su due diverse modalità di funzionamento: automatica o manuale. Con la funzione automatica, i dati elaborati dai sensori dell'Active Shield comunicano alla ventola la velocità più adatta allo schema di respirazione, per soddisfare al meglio le esigenze, mentre con l'impostazione manuale l'utente sceglie la velocità preferita tramite l'app.

Grazie allo strato in carbone attivo e alla tecnologia filtrante BLS Zero di BLS, azienda specializzata nella produzione di dispositivi di protezione individuale delle vie respiratorie, la Narvalo Urban promette un livello di filtrazione superiore al 99% e di proteggere da inquinamento atmosferico, odori e pollini oltre che da virus e batteri.

mask2

Il tutto senza rinunciare a comfort e stile. La maschera vanta un design registrato: il tessuto 3D di rivestimento, sottolinea il produttore, è traspirante, lavabile, idrorepellente e antistrappo, e disponibile in 6 diversi colori. Inoltre "è compatibile con caschi e cuffiette e, grazie al Face-Fit, potrà essere adattata perfettamente al viso, così da dire addio agli occhiali appannati. Infine, la guarnizione antibatterica previene irritazioni della pelle causate da un indossaggio prolungato della mascherina".

mask3

L'idea di Narvalo nasce ancor prima dell'emergenza sanitaria da COVID-19, proprio come "mascherina super performativa" (sic) da utilizzare in ambito urbano per proteggere da smog, pollini e batteri. Il target ideale sono i cosiddetti urban commuter, cioè i cittadini che si muovono in città a piedi, in bici, in moto, monopattino e che vogliono proteggersi dall'aria che respirano, in particolare dalle particelle di Pm10 e Pm2.5, "killer invisibili" che ogni anno, solo in Italia, causano circa 66 mila morti premature.

Infine una curiosità, svelata dalla startup stessa: il nome Narvalo è un rimando diretto al cetaceo che si orienta e si protegge con la sua lunga zanna. "Così la mascherina, dal suo iconico becco, diventa oggi un elemento sempre più necessario per difendersi da agenti dannosi presenti nell'aria e migliorare la qualità della propria vita e un tratto distintivo per tutti coloro che ne sposano la filosofia".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Antibufala: Diossido di cloro (tossico) usato come “rimedio” fai da te
Vaccinarsi con Uber: 20 mila corse gratuite in Italia
Il lato umano del ransomware
Al via il call center di Immuni
Fregare Big Pharma con il vaccino
Il travel pass Covid per viaggiare con certificato di negatività
Analfabetismo numerico e Covid-19
Antibufala: Medici pagati 2.000 dollari se paziente muore di Covid, mente Trump
Dai botnet al Covid-phishing
La Svizzera nega la rianimazione agli anziani malati di Covid? No
Covid e banconote: 9 milioni non le useranno più per paura del contagio
Perché Immuni attiva il GPS? Lo spiegone
Immuni, citare il numero di download è “privo di senso”
Gli hacker sfruttano il Covid di Trump
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Le 8 figure hi-tech più richieste nel periodo Covid-19
iPhone col tracciamento Covid-19 integrato
Il virus del programmatore
Il ransomware che si spaccia per l'app Immuni
Immuni, rilasciati i sorgenti
Se la quarantena fa bene alla digitalizzazione dell'Italia
L'open source contro il coronavirus

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Finché trovano i gonzi che abboccano... :roll:
28-2-2021 14:46

:shock: Dei veri genî della comunicazione, devono essere gli stessi che preparano i comunicati governativi sul covid. :lol: :lol: Leggi tutto
27-2-2021 20:39

... in effetti ... :lol: Leggi tutto
27-2-2021 14:34

Sì, ti è sfuggito qualcosa. Oggi sul sito trovi i dettagli del modello Urban Mask che non ha la ventola mentre nella home c'è una rappresentazione grafica del modello che verrà lanciato su Kickstarter - ovvero la Urban Active - che ha la ventolina. In quanto ai filtri possono essere rispediti quando esauriti, probabilmente li... Leggi tutto
27-2-2021 14:32

A colpo d'occhio sembra una cosa sconcia... :D Leggi tutto
24-2-2021 13:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Numerosi utenti lamentano disservizi con i coupon-sconto. Quale di questi inconvenienti giudichi più grave?
La difficoltà nell'ottenere i rimborsi (o l'avere come rimborso un altro coupon anziché i soldi).
Non avere un livello adeguato di assistenza al cliente.
L'impossibilità di prenotare un servizio nonostante si sia acquistato il voucher (a causa di scarsa disponibilità da parte di chi eroga quel servizio).
Il trattamento diverso, da parte di chi eroga il servizio, nei confronti di chi paga con un coupon rispetto agli altri clienti.
Il ritardo nella consegna dei prodotti.
La non corrispondenza dell’acquisto effettivo con l’offerta iniziale.
La mancanza di modalità specifiche per i reclami.
Il fatto che l'esercizio per il quale si è acquistato il voucher ha chiuso o il servizio non è più attivo.
La mancata emissione della ricevuta fiscale da parte dei portali.
Non ho mai riscontrato alcuno di questi inconvenienti.

Mostra i risultati (1108 voti)
Luglio 2021
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 luglio


web metrics