Cryptominer di Monero nascosti nell'adblocker: attacchi in aumento



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-03-2021]

miner

Alla fine di gennaio è stato rilevato un drastico aumento di applicazioni fake che installano miner di criptovaluta Monero sui computer degli utenti, in particolare negli adblocker. Le applicazioni vengono distribuite attraverso siti web dannosi che appaiono tra i risultati di ricerca della vittima.

Secondo gli esperti, potrebbe essere il proseguimento di una campagna dannosa che ha avuto luogo durante l'estate e già era stata segnalata dai membri della community di sicurezza. In quell'occasione, i criminali informatici avevano distribuito i miner nascosti in finti programmi di installazione di un antivirus.

Durante la seconda ondata di attacchi nel 2021, l'installer XMRig ha assunto le sembianze di diverse nuove applicazioni, come gli adblocker AdShield e Netshield e il servizio OpenDNS. Il malware viene distribuito sfruttando i nomi di famose applicazioni legittime per sistemi mobile e tenta di apparire come un'equivalente versione per Windows.

Quando l'utente avvia manualmente il programma, quest'ultimo cambia le impostazioni DNS sul dispositivo in modo che tutti i domini vengano risolti attraverso i server degli attaccanti. Questi server, a loro volta, impediscono agli utenti di accedere a determinati siti antivirus, come Malwarebytes.com. Come payload finale, il pacchetto contiene il famigerato miner open-source XMRig.

Secondo quanto emerso dai dati raccolti fino all'inizio di febbraio 2021, gli attaccanti hanno tentato di installare app fake sui dispositivi di 21.141 utenti. Al culmine della campagna, sono stati attaccati più di 2.500 utenti al giorno, la maggior parte dei quali localizzati in Russia e nella Comunità degli Stati Indipendenti.

Le soluzioni di sicurezza di Kaspersky rilevano le minacce precedentemente descritte con i seguenti nomi:

• Trojan.Win64.Patched.netyyk
• Trojan.Win32.DNSChanger.aaox
• Trojan.Win64.Miner.gen
• HEUR:Trojan.Multi.Miner.gen

monero

Maggiori informazioni sulla campagna di cryptomining e ulteriori raccomandazioni su come disinstallare il miner in caso di infezioni sono disponibili su Securelist.com.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Telegram, vulnerabilità zero-day per diffondere malware multipurpose
Scienziati russi arrestati perché generavano Bitcoin da un sito di armi nucleari
In calo il ransomware, aumenta il cryptomining
Sweatcoin, la criptovaluta che ti paga per sudare (e rimanere in forma)
Software pirata per infettare i Pc e fare mining di criptovaluta
Meltdown e Spectre, le cose da sapere e da fare (senza panico)
App Android sfruttano telefonini per generare criptovalute
Il malware per Android che danneggia gli smartphone
I siti che sfruttano i Pc dei visitatori per generare Bitcoin
Il sito che vi ruba risorse per i Bitcoin, anche a browser chiuso
The Pirate Bay ricomincia a sfruttare i Pc degli utenti
The Pirate Bay fa mining di criptovalute con i Pc degli utenti
SambaCry, Pc con Linux violati per ''minare'' criptovalute
Migliaia di NAS Seagate infettati da malware

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 24)

Ah beh, probabilmente la batteria si è rigonfiata per surriscaldamento, forse è più un problema della batteria stesa che del dispositivo in se.
11-6-2022 14:54

Si accende e funziona regolarmente, solo che col tempo ha preso una forma a curva... :shock:
4-6-2022 20:07

Nel senso che non si riesce nemmeno a spegnerlo e riaccenderlo o che qualsiasi cosa si faccia resta imbananato? Leggi tutto
4-6-2022 19:15

Un PC si spegnerebbe, invece un tablet o smartphone? Io ho un vecchio Huawei imbananato, probabilmente la ragione è il surriscaldamento.
4-6-2022 16:34

In effetti se non c'è alcun controllo di sovra temperatura anche una sessione di gioco particolarmente intensa potrebbe portare allo stesso risultato...
4-6-2022 14:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'Università di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
È corretto. Farò meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (1419 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 11 agosto


web metrics