Rubò 3.000 iPod destinati agli studenti, farà 18 mesi in prigione

Sulla condanna pesa anche la mancata dichiarazione al fisco dei proventi del furto.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-01-2022]

furto ipod studenti tasse

Non è strano che una scuola o comunque un'istituzione scolastica decida di fornire ai propri studenti attrezzature e dispositivi tecnologici: l'acquisto di grandi quantità di apparecchi generalmente comporta uno sconto e la spesa per l'acquisto non grava sulle famiglie.

Tra il 2013 e il 2018 il Central Consolidated School District del Nuovo Messico, negli Stati Uniti, ha acquistato oltre 3.000 iPod con l'intento di distribuirli ai bambini figli di nativi americani residenti nelle riserve di quello Stato. Il problema è che quegli iPod non sono mai arrivati a destinazione.

Tra l'acquisto e la consegna s'è infatti inserita Kristy Stock, ossia la responsabile stessa del programma di fornitura degli iPod ai bambini, che si è impossessata di ogni singolo dispositivo e poi l'ha venduto su eBay, realizzando ricavi per oltre 800.000 dollari.

Scoperta e sottoposta a un lungo processo, la donna è stata alla fine condannata: ora dovrà scontare 18 mesi di prigione non solo per il furto ma anche per frode fiscale. Il giudice ha infatti chiarito che avrebbe dovuto riportare nella propria dichiarazione dei redditi i proventi illegali generati dalla vendita degli iPod.

Sebbene a un occhio ingenuo possa apparire scontato che dichiarare i ricavi di un'attività illecita non sia una mossa brillante, il fisco americano è di parere diverso: esso sostiene che, non avendo inserito nella dichiarazione quegli 800.000 dollari, Kristy Stock ha frodato l'amministrazione statale e federale di oltre 200.000 dollari di tasse.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Apple chiude l'era dell'iPod
Tre anni di prigione per aver comprato una carta rara dei Pokémon
Vent'anni di prigione per i pirati della Malesia
Condannata a 3 anni di prigione per un post su Facebook
Non andrà in prigione l'hacker che fermò WannaCry
Hacker sbadato attacca una banca con una molotov e si fa condannare per crimini informatici
Condannato lo YouTuber che diede biscotti con il dentifricio a un senzatetto
YouTube gli rimuove l'account, lui fa 5000 km per andare a protestare
L'assassino incastrato dal Fitbit della vittima
Sei mesi di prigione per l'uomo che piratò Deadpool su Facebook
Condannato per furto di dominio a mano armata: farà 20 anni di prigione

Commenti all'articolo (4)

Beh provenendo la sentenza dalla nazione che riuscý ad incastrare Al Capone per frode fiscale nonostante l'enorme numero di crimini commessi non mi sembra poi cosý strano... Leggi tutto
22-1-2022 15:00

In realtÓ la notizia Ŕ stata riportata in modo piuttosto scarno. Qui c'Ŕ un resoconto pi¨ completo. Si capisce come l'interessata fosse solo l'anello "debole" di una frode pi¨ estesa, ed Ŕ evidente che 18 mesi sono il frutto di un patteggiamento che difficilmente prescinderÓ dal non restituire i soldi (e comunque il carcere Ŕ... Leggi tutto
21-1-2022 10:08

Tra 18 mesi esce e si gode gli 800mila dollari (sempre che sia stata furba e li abbia fatti "sparire"). Non mi sembra un cattivo affare.
21-1-2022 10:00

{utente anonimo}
Premesso che so benissimo che anche i proventi da attività illecite sono soggetti a imposizione fiscale (anche in Italia), fa un po' specie che sia stato considerato più grave il non aver ceduto la percentuale allo stato anziché il furto. Cioè allo stato stava bene che quegli ipod fossero rubati... Leggi tutto
21-1-2022 09:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (2239 voti)
Maggio 2022
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Registro delle Opposizioni e cellulari, la norma è in Gazzetta Ufficiale
Marzo 2022
Windows 11, video lentissimi in apertura per colpa dell'antivirus
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 maggio


web metrics