Che cosa è una proprietà emergente

Cassandra Crossing/ L'IA come proprietà emergente?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-04-2023]

cassandra ia proprieta emergente 2

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
L'IA come proprietà emergente?

E veniamo alla seconda parte di questa lunghissima introduzione.á

Che cosa è una "proprietà emergente"? È un concetto molto comune in fisica, dove compare spesso. È spiegato abbastanza bene su Wikipedia:

Nella teoria della complessità il comportamento emergente è la situazione nella quale un sistema complesso esibisce proprietà macroscopiche ben definibili, difficilmente predicibili sulla base delle leggi che governano le sue componenti prese singolarmente, scaturendo dunque dalle interazioni lineari e non-lineari tra le componenti stesse: quantunque sia più facilmente riscontrabile in sistemi di organismi viventi o di individui sociali oppure ancora in sistemi economici, diversamente da una credenza oggi diffusa l'emergenza si manifesta anche in contesti molto più elementari, come ad esempio la fisica delle particelle e la fisica atomica.
Essa può essere definita anche come il processo di formazione di schemi complessi a partire da regole più semplici, e una esemplificazione può ottenersi osservando il gioco della vita di John Conway, nel quale poche semplici regole fissate per pochi individui di base possono condurre a evoluzioni assai complesse.

Un esempio semplice è l'acqua, liquido o vapore omogeneo, trasparente ed incolore, formato da molecole semplici e tutte uguali che, se raffreddata al di sotto dello zero, cristallizza in un solido formando cristalli con bellissime geometrie esagonali. La geometria dei cristalli di ghiaccio e neve è un esempio semplice di proprietà emergente come comportamento collettivo di particelle semplici in risposta a una condizione esterna

Un altro esempio è l'elio raffreddato fino alla superfluidità, che risale le pareti ed esce spontaneamente dal recipiente che lo contiene per "cadere" più in basso sul pavimento, manifestando a livello macroscopico un effetto tunnel.

Analogamente, alcuni filosofi o scienziati che si occupano professionalmente di Modelli Linguistici Generativi pre-Allenati come GPT ipotizzano che dal comportamento complesso ed assolutamente idiota dei Modelli Linguistici possa prima o poi, non si sa assolutamente come o perché, scaturire una vera "intelligenza" come "proprietà emergente" di nuovi Modelli Linguistici sufficientemente più grandi, più allenati, più complessi.á

Insomma, ritengono possibile che un GPT-9000 inizi a rispondere in maniera informata ed esatta alle domande poste in linguaggio naturale, invece di fornire vaneggiamenti e allucinazioni con qualche raro briciolo di casuale esattezza, che è l'unica cosa che i Modelli Linguistici attuali come GPT sanno fare.

Qualcosa che, se chiedessi: «Quante volte il primi 1000 caratteri di pi greco sono diversi da 1?», mi risponderebbe con grande sicurezza:

Le prime 1000 cifre di pi greco sono composte da numeri diversi dal numero 1 per la maggior parte delle volte. Infatti, la cifra 1 appare solo in circa 166 volte nella prima 1000 cifre di pi greco. Ciò significa che le cifre diverse dal numero 1 compaiono nell'ordine di 834 volte.
ma senza sbagliare di grosso: gli "1" sono esattamente 116, fatto che sta in bella mostra su una pagina di Wikipedia, da lui interamente digerita ma, come dicevamo, non memorizzata e non capita.

E che non dica mai che la Luna è fatta di formaggio verde ma che, per caso, fino a oggi tutti i LEM e le sonde sono atterrate in punti dove era molto invecchiato e sembrava roccia.

Battute a parte, Cassandra, pur ammettendo candidamente di non essere certo un'esperta di IA, anche se ha letto parecchie cose a riguardo, pure qualche testo di premi Nobel che si sono occupati di teoria della complessità (pare che citare premi Nobel renda più credibile ciò che uno scrive), non è per niente convinta e per niente rassicurata da questa ipotesi. E ci sono due motivi ben distinti.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Due motivi di preoccupazione

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Pinne d'argento, immense astronavi
Animismo digitale

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 17)

{slargo}
Sono considerazioni molto interessanti, e sono utilissime come elementi per elaborare meglio, a livello personale e per quei relativamente pochi che capiscono, quello che accade e quello che potrebbe accadere. A livello sociale, purtroppo, le masse hanno un destino segnato e niente può (e vuole) cambiarlo, come la storia insegna.
4-7-2023 09:46

Beh chiaro che queste IA non siano intelligenti e dipende tutto da Noi come le usiamo e cosa facciamo fare loro, per avere una risposta c'e' modo e modo di fare domanda, se la si pone corretta, allora si avra' corretta. Ora e' propaganda, ma gia' ora che e' preistoria fanno cose incredibili a pensarci bene. Comunque tutto questo e' per... Leggi tutto
3-7-2023 11:01

@zeross I difetti si suppone... o no? :assault:
25-4-2023 14:46

eliminare cosa..o chi? :shock: :lurk: Leggi tutto
25-4-2023 14:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrÓ individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia Ŕ diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago nÚ l'assicurazione auto, nÚ il canone Rai, nÚ niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2678 voti)
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 settembre


web metrics