Roma si candida per il gran premio di Formula E

È la prima città europea a farsi avanti per ospitare il Gran Premio per monoposto elettriche.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-12-2012]

formula e roma

Se tutti conoscono la Formula Uno, molto meno nota, perché ha solo pochi mesi, è invece la Formula E.

Capire di che cosa si tratti non è difficile: gare automobilistiche per vetture monoposto spinte da un motore elettrico, per le quali si sta cercando di organizzare un vero calendario di corse. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1565 voti)
Leggi i commenti (16)
La prima città a farsi avanti per ospitare una gara è stata Rio de Janeiro, nello scorso agosto; la seconda città - la prima in Europa - a candidarsi è Roma, che si è appena proposta.

L'obiettivo è di poter avviare una stagione di corse automobilistiche ecologiche nel 2014, avendo a disposizione 10 circuiti urbani; nelle prossime settimane altre città dovrebbero farsi avanti, e la candidatura di Roma è considerata particolarmente importante perché potrebbe convincere le amministrazioni cittadine ancora indecise.

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha dichiarato: «Siamo di fronte a un potente strumento che servirà per far crescere la mobilità elettrica. Tutti pensiamo all'auto elettrica come un'auto di serie B e il fatto di far partire un Gran Premio di questo tipo dimostrerà che questi veicoli hanno prestazioni identiche a quelle con il motore a scoppio».

Lo svolgimento di un Gran Premio di Formula E seguirà regole un po' diverse da quelle previste per la Formula Uno. Intanto i budget dei vari team saranno limitati e, inoltre, al pit stop i piloti dovranno cambiare l'auto: l'autonomia delle batterie permette infatti di correre soltanto per 20 o 25 minuti se si vogliono raggiungere velocità adeguate a una gara.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Sfruttare l'energia da vento e sole, contemporaneamente
Il corpo umano come batteria? Yes we can
Lo scooter elettrico con la dock per iPhone e Android
Batterie al litio, arriva la ricarica veloce
Dalla Spagna l'auto pieghevole
Zboard, lo skateboard elettrico
Auto, incentivi sino a 5.000 euro per chi sceglie l'elettrico
La bicicletta col turbo
L'auto del futuro, sempre connessa
La bicicletta con la porta USB
L'auto elettrica più veloce del mondo
Se il malware ti blocca l'auto
Mercedes-Benz, mille chilometri con un pieno di idrogeno
L'automobile che va a energia nucleare
La Opel elettrica che consuma 1 euro ogni 100 km

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Però, com'è strano il mondo. Ho appena commentato un post in cui Marchionne dichiara che non è conveniente produrre auto elettriche e qui già siamo a confrontarsi col futuro. Non voglio parlare di mazzette ( $%&&!$%$£) ma di auto elettriche, quindi ben vengano anche queste gare. Che poi si svolgano a Roma o a Tokio è un'altra... Leggi tutto
19-4-2013 14:10

La mia emoticon intendeva la mia falsa ingenuità non l'entità delle mazzette che si prendono i nostri politici che, tutte assieme, sono senz'altro paragonabili almeno agli interessi che paghiamo annualmente per il debito pubblico... :twisted: p.s. forse quest'ultima emoticon è quindi più appropriata... :wink: Leggi tutto
10-12-2012 08:21

NOOO! :shock: Una ENORME mazzetta! :lol: :twisted: : :lol: Ciao Leggi tutto
10-12-2012 00:31

Gladiator, penso che le mazzette che si prendono i nostri politici sono molto più consistenti della tua emoticon :)
9-12-2012 23:02

Perchè non è forse così... :aureola: Leggi tutto
9-12-2012 19:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Alcuni anni fa, L'Agenzia delle Entrate pubblicò sul web i redditi dei cittadini; poi, dopo l'intervento del Garante Privacy, li mise offline. Questi dati secondo te devono essere disponibili su Internet?
No
Non saprei

Mostra i risultati (5332 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics