Svelato il Surface Duo, lo smartphone a doppio schermo di Microsoft

In vendita a breve a oltre 1.000 dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-08-2020]

microsoft surface duo

Se n'è parlato per mesi (il primo annuncio è dell'ottobre 2019), e finalmente è diventato realtà: Microsoft ha ufficialmente messo in vendita il Surface Duo.

Si tratta di un prodotto particolarmente importante per due motivi: da un lato costituisce il ritorno di Microsoft nel mondo degli smartphone e dei tablet dopo la fallimentare avventura dei Windows Phone; dall'altro il Surface Duo si segnala per la sua particolarità di essere un dispositivo a doppio schermo.

In realtà, è difficile inquadrare il Surface Duo tra gli smartphone o tra i tablet, in quanto la sua struttura gli permette di assolvere a entrambe le funzioni. Non a caso, Microsoft preferisce definirlo «dispositivo di comunicazione».

Al suo interno troviamo un SoC Qualcomm Snapdraon 855, accompagnato da 6 Gbyte di Ram e 128 oppure 256 Gbyte di memoria interna; non è presente lo slot per schede microSd.

Ciascuno dei due schermi è un Amoled con diagonale da 5,6 pollici e risoluzione di 1.800x1.350 pixel. Quando il Surface Duo è aperto completamente, lo schermo risultante ha una diagonale lunga 8,1 pollici e una risoluzione di 2.700x1.800 pixel.

Completano la dotazione una fotocamera da 11 megapixel in grado di registrare video in risoluzione 4K a 60 fps, una porta Usb 3.1 con connettore Tipo-C, il lettore di impronte digitali, il supporto a una eSim aggiuntiva e agli standard Wi-Fi 5 e Bluetooth 5.0 e il pennino Surface Pen.

La batteria è da 3.577 mAh e supporta la ricarica rapida con caricabatterie da 18 Watt, mentre il sistema operativo è Android.

A differenza di Samsung, che per il suo Galaxy Fold aveva preferito adottare un unico schermo pieghevole (con tutte le conseguenze negative che conosciamo), Microsoft ha preferito adottare una soluzione più tradizionale: due schermi affiancati uniti da una cerniera.

Ciò non soltanto contribuisce a fare del Surface Duo un dispositivo più robusto del rivale di Samsung, ma consente a tutte le app Android di essere eseguite senza alcuna modifica, dato che ciascuna può semplicemente occupare uno dei due schermi.

D'altra parte, gli sviluppatori hanno la libertà di ottimizzare le loro app per trarre vantaggio dello schermo più grande ottenuto dalla somma dei due schermi singoli, come Microsoft ha naturalmente già fatto con Office e OneDrive e anche Amazon con l'app Kindle.

Per facilitare il lavoro il gigante di Redmond ha messo a disposizione delle Api, con l'obiettivo di spingere anche gli altri produttori di hardware a scegliere soluzioni analoghe a quelle del Surface Duo.

Le vendite del Surface Duo inizieranno negli Stati Uniti il prossimo 10 settembre, ma già ora è possibile prenotarlo presso AT&T, i Microsoft Store e i negozi della catena Best Buy. Il prezzo di partenza è di 1.399 dollari, pari a circa 1.180 euro.

Qui sotto, il video di presentazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Microsoft brevetta un Surface magnetico, modulare e pieghevole
Da Microsoft uno smarpthone pieghevole con tre schermi
Microsoft svela lo smartphone pieghevole e il notebook dual screen
Il Galaxy Fold è molto delicato, avverte Samsung
Da Microsoft un Surface pieghevole

Commenti all'articolo (1)

{ufer}
Ciò non soltanto contribuisce a fare del Surface Duo un dispositivo più robusto del rivale di Samsung, ma consente a tutte le app Android di essere eseguite senza alcuna modifica... Fantastico come si possa vendere un prodotto arretrato spacciandolo come vantaggioso. L'arte del marketing è grandiosa, peccato... Leggi tutto
17-8-2020 14:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Saresti favorevole a una "tassa sull'ADSL" per poter scaricare film e musica liberamente?
S
No
Non lo so.

Mostra i risultati (13200 voti)
Settembre 2020
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Tutti gli Arretrati


web metrics