Reddit, accordo da 60 milioni l'anno per addestrare le IA

Un ignoto gigante dell'intelligenza artificiale si sarebbe assicurato l'accesso all'enorme mole di post della piattaforma.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-02-2024]

reddit 60 milioni ia
Foto di Brett Jordan.

Inizia a diventare molto più chiaro il piano iniziato da Reddit lo scorso anno con il passaggio a un modello a pagamento per l'accesso alle API della piattaforma e l'intenzione di bloccare l'accesso ai motori di ricerca.

Secondo quanto riporta Bloomberg, infatti, quella che un tempo si vantava di essere «la pagina iniziale di Internet» si appresta a concludere un accordo per concedere l'enorme quantità di contenuti generati dagli utenti di cui è in possesso in cambio di 60 milioni di dollari l'anno.

Chi mai potrebbe trovare interessante pagare una somma del genere per poter scorrazzare liberamente tra i post dei redditor? Naturalmente, un'azienda che si occupa di sviluppare intelligenze artificiali.

Bloomberg afferma che l'azienda in questione è tutt'altro che sconosciuta ma, anzi, è una delle più attive nel settore: preferisce però non farne il nome.

Il "colpaccio", che porterà un flusso sicuro e continuo di milioni di dollari ogni anno nelle casse di Reddit, si somma all'annuncio dell'IPO che molte voci di corridoio danno per imminente e, pensandoci bene, dovrebbe essere tutt'altro che inaspettato.

Parlando al New York Times qualche tempo fa, infatti, il CEO di Reddit, Steve Huffman, aveva affermato: «Il corpus formato dai dati di Reddit è davvero prezioso, ma non dobbiamo consegnare tutto questo valore a una delle più grandi aziende del mondo gratuitamente».

La monetizzazione dei commenti degli utenti è quindi la traduzione in pratica di quell'idea, e aiuta certamente ad aumentare il valore percepito dell'azienda in vista dell'ingresso sul mercato.

È ben possibile che gli utenti non prendano bene questa decisione: come già a suo tempo avevano elevato sonore proteste per la chiusura delle API al pubblico utilizzo, così potrebbero non vedere di buon occhio lo "sfruttamento" dei contenuti da loro generato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
I taxi autonomi di Intel prendono servizio a Monaco e Tel Aviv
Scrivere con il pensiero, letteralmente
Amazon, migliaia di dipendenti ascoltano le registrazioni di Alexa
Cina, cani poliziotto clonati per avere animali sempre più efficienti
Reddit violato: sottratti indirizzi email, password e contenuti degli utenti

Commenti all'articolo (3)

E' giÓ da un bel po di anni che gli utenti sono, in primis, vacche da mungere allo stremo poi, i resti o, meglio, le loro tracce informatiche, sono merce di scambio per altre aziende... inutile sperare in qualcosa di diverso per il futuro.
24-2-2024 15:31

{tricktail}
Gli utenti delle grandi aziende assomigliano sempre di più a merci di scambio completamente passive. L'unica cosa che sanno fare queste merci è quella di "elevare sonore proteste", e nei pochi casi più spinti quella di fare azioni legali che magari rimborsano qualcosa, ma mai ciò che è... Leggi tutto
21-2-2024 15:44

REDDIT ha giÓ un archivio talmente vasto da avere un sicuro valore economico. Anche se dall'oggi al domani tutti smettessero improvvisamente di usare REDDIT, l'archivo stesso varrebbe i 60 milioni di $ all'anno per scorrazzarci dentro. :wink: Se necessario ad una intelligenza artificiale per addestrarsi ( e gli servono degli anni) il... Leggi tutto
20-2-2024 17:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2805 voti)
Aprile 2024
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Permainformatica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 aprile


web metrics