Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer

Per bloccare e sbloccare il PC in automatico, la webcam dovrà essere sempre attiva.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2021]

windows10 human presence

Il primo aggiornamento semestrale di Windows 10 (noto come Windows 10 21H1) non è ancora in distribuzione ma Microsoft è già alacremente al lavoro sul secondo aggiornamento, che con ogni probabilità sarà chiamato Windows 10 21H2 e al momento è conosciuto con il nome in codice di Sun Valley.

Sarà un aggiornamento notevole Sun Valley, perché porterà con sé novità sia "sotto al cofano" sia più visibili, con modifiche all'interfaccia in generale e alla barra dei task e al menu Start in particolare.

Tra le modifiche non estetiche ma funzionali, ce n'è una che merita una menzione poiché è frutto di un'API ideata da Microsoft qualche anno fa e poi apparentemente accantonata dal gigante di Redmond, per essere adoperata soltanto da alcuni produttori di hardware.

Si tratta dell'API che fornisce la funzionalità Human Presence, vista all'opera su alcuni portatili di fascia alta di Dell e Lenovo tramite applicazioni proprietarie ma ancora non attivata nel sistema operativo di Microsoft.

Con Sun Valley, Human Presence diventerà una caratteristica integrata in Windows 10, e farà esattamente ciò che il nome lascia immaginare: rileverà la presenza o l'assenza di un "essere umano", ossia di un utente, davanti allo schermo.

Facendo uso della webcam, Windows potrà riconoscere se l'utente sia davanti al monitor oppure se si sia allontanato. Quindi, in base alla policy impostata nei Criteri di Gruppo, potrà bloccare automaticamente il computer - esattamente come se l'utente avesse premuto Win + L prima di andarsene - dopo un periodo di tempo predefinito: immediatamente, due minuti, 30 secondi oppure 10 secondi.

La policy consente anche di impostare una distanza per il rilevamento, superata la quale l'utente sarà considerato "assente": la versione americana attualmente integrata nell'anteprima permette di scegliere un valore compreso tra 1 e 4 piedi, ossia tra circa 30 centimetri e 1,2 metri.

Chiaramente, Human Presence funziona anche in senso inverso: quando la presenza dell'utente viene nuovamente rilevata, il computer viene automaticamente sbloccato, senza che l'"umano" debba mettere le mani sulla tastiera o sul mouse.

È chiaro che una tale funzionalità, per poter svolgere il proprio compito, deve tenere la webcam continuamente in funzione: viene quindi da chiedersi, in modo un po' cattivello, quanto ciò faciliterà le violazioni della privacy se e quando sarà scoperto in Windows un bug che permetta di sfruttare Human Presence.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Se il riconoscimento facciale fallisce, chiedi aiuto a un feticista dei piedi
Videogame col riconoscimento facciale limitano il tempo di gioco dei ragazzini
Riconoscimento facciale: Windows 10 beffato da una foto
La webcam col distributore di croccantini per cani
Malware per Mac spia attraverso la webcam
Spiava attraverso le webcam dei PC
Sostituzione dei volti in tempo reale sulla webcam
Gli hacker della webcam
La webcam per bicicletta

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 21)

@lucdeb Non ne sono certo ma mi sembra di ricordare di aver letto, tempo fa, che c'è chi ci ha già provato ma è stato sgamato a causa di un crash o un BSOD o roba simile... (sic!).
14-6-2021 19:11

comunque spero che quando inventeranno la macchina del tempo qualcuno torni indietro ad impedire il matrimonio dei sigg. Gates senior. Continuum docet. Azz mi è venuto in monte il modo per fare i soldi: una webcam che cattura la tua immagine davanti al pc, quando poi ti vuoi assentare con un pulsantino o meglio ancora un'app (non se ne... Leggi tutto
13-6-2021 18:30

Veramente comodo, e sopratutto per me che che, soffrendo di prostata non voglio far saper quante volte vado a far pipi. :mrgreen: Leggi tutto
13-6-2021 18:28

Mi sembra abbastanza ovvio che non ce ne fosse bisogno ma è M$ che decide cosa è meglio per noi, e bisognerà pure ringraziarla se la funzione potrà essere disattivata dall'utente.
13-4-2021 18:53

Appunto, seguendo il post di @sverX che bisogno c'era di questa novità? Nessuna. Una scusa bella e propria di M$ perchè vuole controllare i suoi utenti.
13-4-2021 17:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2456 voti)
Luglio 2022
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 luglio


web metrics