Tutti gli indizi che puntano a Windows 11



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-06-2021]

windows11

Sin dall'annuncio di Satya Nadella, tutti si aspettano grandi cose per l'evento del 24 giugno: la «prossima generazione di Windows dovrebbe costituire il salto più importante dal lancio di Windows 10 nel 2015.

È vero che, nei sei anni intercorsi da allora, Windows 10 non è rimasto uguale a sé stesso: anzi, ogni sei mesi è stato aggiornato in maniera piuttosto seria. Il piano, dopotutto, era di trasformare il sistema operativo in un servizio, continuamente migliorato, senza più badare troppo al numero di versione.

Il guaio è che, con l'andare del tempo, questo modo di procedere ha reso sempre meno interessante il momento del rilascio dell'aggiornamento semestrale. Anziché attenderlo con curiosità, come accadeva quando Microsoft rilasciava ogni tot anni una versione di Windows completamente nuova, molti hanno preso ad attenderlo con rassegnata noia quando non con timore, anche perché spesso ha portato con sé malfunzionamenti e incompatibilità.

Avrebbe senso, quindi, che Microsoft voglia ridare un po' di smalto a Windows con qualche mossa essenzialmente pubblicitaria da affiancare però a un vero rinnovamento tecnologico, probabilmente quello finora noto con il nome di Sun Valley, che a questo punto non è più un semplice aggiornamento di Windows 10, ma l'atto di nascita di Windows 11.

Non ci sono però soltanto queste congetture a far pensare che sia proprio quella la direzione in cui Microsoft ha intenzione di muoversi, ma si aggiungono pure vari indizi lasciati dal gigante di Redmond.

Il primo è arrivato quasi contestualmente all'annuncio dell'evento del 24 giugno. Microsoft vi ha pubblicato a corredo un'immagine (che abbiamo riportato in apertura) che ritrae il famoso logo di Windows, una finestra da cui entra della luce, disegnato però in maniera tale da proiettare sul "pavimento" una forma strana: manca, infatti, la linea orizzontale, e il risultato è stato dal molti interpretato come un 11.

Da solo, questo preteso indizio potrebbe sembrare debole. Però vi si affiancano altri dettagli interessanti; per esempio, è stato subito notato che l'ora di inizio dell'evento di presentazione è inusuale: le 11 del mattino (ora locale, chiaramente).

Non è ancora tutto qui. Da ultimo, Microsoft ha pubblicato su YouTube un video curioso: un remix dei suoni usata all'avvio di Windows nel corso degli anni, rallentati però del 4.000%. Quasi uno sguardo al passato prima di lanciarsi nel futuro.

«Avete problemi a rilassarvi perché siete troppo emozionati per l'evento Microsoft del 24 giugno? Viaggiate tranquilli nella memoria con i suoni di avvio di Windows 95, XP e 7, rallentati del 4.000% a una velocità da meditazione».

Perché mai ciò dovrebbe costituire un ulteriore indizio? Perché la durata del video - che riportiamo qui sotto - è di 11 minuti esatti. Che cosa sta cercando di dirci Microsoft?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 11 senza TPM? Basta una modifica al registro
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Arriva Windows 11 ed esegue le app di Android
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
L'aggiornamento di Windows che sfoca lo schermo
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Annunciata la prossima generazione di Windows
Windows 10 dall'anno prossimo eseguirà le app di Android
Addio, Windows Vista
Le 7 versioni di Windows 10
Windows XP, fine di un'era
Il giorno di Windows 8.1
Da Windows 1.0 a Windows 8, la storia in un filmato
Windows 8.1, tutti i dettagli
Windows 7
Ballmer: "Windows Xp in azienda è male"
Microsoft: "Date una chance a Windows Vista"
Windows 7 in immagini e video
Microsoft: "Bill Gates straparla"
Windows XP e i sette nani
Windows whistler: un os per tutte le stagioni

Commenti all'articolo (3)


Comunque non hanno messo ME, sVista e nemmeno Windows 8 e 10, vorrà dire qualcosa anche questo?
16-6-2021 18:57

{s team}
Il marketing M$ sta lavorando a tutto vapore. Vaporware.
12-6-2021 00:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qui sotto trovi in ordine alfabetico i 20 marchi più pregiati nel 2014, secondo la celebre classifica compilata da Millward Brown. Secondo te qual è il più pregiato? Confronta poi il tuo voto con questo link.
Amazon
Apple
AT&T
China Mobile
Coca-Cola
GE
Google
IBM
Industrial and Commercial Bank of China
McDonald's
Marlboro
Mastercard
Microsoft
SAP
Tencent
UPS
Verizon
Visa
Vodafone
Wells Fargo

Mostra i risultati (2445 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 ottobre


web metrics