La clip per il fitness conta passi, pedalate e bracciate

The Shine rileva ogni movimento e si sincronizza con l'iPhone quando la si appoggia semplicemente sullo schermo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-01-2013]

Misfit Shine

L'americana Misfit Wearables ha ideato un contapassi minimale e innovativo: The Shine.

Lanciato come progetto su Indiegogo (dove ha raccolto ben più dei 100.000 dollari richiesti per avviare la produzione), The Shine sembra una sorta di bottone in alluminio (ha un diametro di 27 millimetri, uno spessore di 3,3 millimetri e pesa 10 grammi) da indossare tramite una clip o un braccialetto.

Al suo interno, però, trovano posto diversi componenti elettronici tra cui sensori di movimento e, ovviamente, una batteria (la cui durata è stimata in sei mesi).

Il funzionamento è semplice: lo si indossa, quindi The Shine si occupa di rilevare e registrare il movimento compiuto, sia esso costituito da passi, pedalate o bracciate, dato che è impermeabile e può essere indossato anche in piscina.

Quindi, con una semplice pressione, dà luce a una serie di LED integrati: si accenderanno tanti più LED quante più si sarà vicini all'obiettivo impostato per la propria attività fisica.

Sondaggio
In vacanza, a parte il cellulare per telefonare, qual è la tecnologia a cui non rinunceresti?
La fotocamera, per scattare indimenticabili foto ricordo
Il lettore Mp3, per ascoltare la mia musica preferita
La videocamera, per fare filmati che poi condividerò online
Lo smartphone, per leggere l'email e restare connesso
Il tablet, per esibirlo in spiaggia
Il notebook (o netbook), ovviamente con chiavetta e piano dati, per essere online comodamente
Il lettore di ebook, per leggere i miei libri preferiti
Il navigatore satellitare, per arrivare a destinazione facilmente

Mostra i risultati (2934 voti)
Leggi i commenti (7)

I creatori di The Shine hanno infatti notato che questo genere di apparecchi viene soprattutto utilizzato per controllare se si sta rispettando il piano di esercizi prestabilito; hanno così deciso di fornire uno strumento che desse tale indicazioni e fosse allo stesso tempo elegante e discreto.

The Shine, inoltre, dispone di un'app per iOS (e al momento del lancio disporrà anche di un'app per Android) che permette di effettuare la sincronizzazione con l'iPhone al fine di tracciare i progressi compiuti e impostare i nuovi obiettivi. L'articolo continua dopo il video.

Decisamente particolare il sistema adoperato per la sincronizzazione: non si adoperano cavi né Bluetooth, ma è sufficiente appoggiare The Shine sullo schermo dell'iPhone perché l'operazione si compia.

Il lancio sul mercato di The Shine è fissato per la primavera di quest'anno; il prezzo previsto sarà di 99 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La maglietta che tiene sott'occhio battito cardiaco, calorie e stress
Un controller portatile universale veramente open
Il display e-ink per l'iPhone
L'orologio che misura lo stress
Pannelli solari con la stampante 3D in 15 secondi
La tuta spaziale per il turismo in classe economica
Il ''mouse'' da dito
Nasce a Oxford il Facebook per animali
Cagnolino robot svelato a Tokyo
gTar, la chitarra con iPhone
Bananaphone, il sintetizzatore a banane
HyQ, il cane robot nato in Italia
La polaroid che pubblica su Instagram
Video4Blind permette ai ciechi di "vedere" i filmati
L'app che ti ricorda dove hai parcheggiato l'auto
Gli occhiali-spia registrano a 720p
La chiavetta USB che è anche vibratore
La capsula che raffredda il caffè bollente

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (2015 voti)
Settembre 2019
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Tutti gli Arretrati


web metrics