Facebook lancia gli album condivisi

Fino a 50 persone potranno partecipare alla stessa galleria fotografica, inviando gli scatti dei momenti passati insieme.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-08-2013]

facebook album condivisi

Viene quasi da chiedersi come mai non ci abbiano pensato prima, visto che per Facebook la parola d'ordine è "condividere", ma il social network in blu ha lanciato una nuova caratteristica: gli album condivisi.

Fino a oggi, infatti, ognuno era padrone del proprio album fotografico: nessun altro poteva contribuire inviando le proprie immagini.

Grazie agli shared album, invece, 50 utenti possono aggiungere sino a 200 foto a testa, per un totale di 10.000 immagini al massimo.

Chi ha creato l'album mantiene ovviamente il controllo sulla sua visibilità, impostando uno dei tre livelli di privacy: la galleria potrà essere visibile ai soli collaboratori, visibile anche ai loro amici o completamente pubblica.

Il creatore dell'album potrà inoltre cancellare o modificare le immagini, mentre i collaboratori avranno potere soltanto su quelle da loro stessi caricate.

Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2489 voti)
Leggi i commenti (8)

L'idea è di fornire uno strumento utile e apprezzabile in caso di eventi cui partecipano più persone, come feste o vacanze ma, come spiega Bob Baldwin (sviluppatore di Facebook), gli utenti potrebbero trovare nuovi modi di adoperare questa caratteristica: «Siamo entusiasti per il lancio» - ha dichiarato - «perché crediamo che le persone useranno gli album condivisi in modi cui non abbiamo nemmeno pensato».

Gli shared album hanno iniziato a essere disponibili a partire da ieri per alcuni utenti nelle nazioni che parlano inglese; in seguito, come al solito, questa funzionalità verrà estesa a tutti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Zuckerberg: connessione per tutti in cambio di pubblicità
Italiani, popolo di fotografi e condivisori
Facebook, foto sfuocate per i non-amici
Come evitare il riconoscimento facciale quando fotografati
Succhia benzina da auto polizia e posta foto su Facebook
Ruba targhetta dall'ufficio del giudice e posta foto su Facebook
Facebook, la Timeline arriva anche sulle pagine aziendali
Il profilo di Facebook diventa un film
Bug di Facebook, foto private accessibili con un trucco
Facebook diventa un album dei ricordi
La webcam che posta foto-spazzatura su Facebook
La foto più taggata al mondo
Facebook e le foto del morto
Grosseto, fumano in rianimazione e mettono le foto su Facebook
Rubava foto di nudo violando gli account Facebook
Teenager, il 14% offrono foto nude in cambio di denaro
Facebook, più spazio alle foto e alle biografie
Facebook apre alle foto in alta risoluzione

Commenti all'articolo (1)


{giacomo}
mbare su google+ questa cosa c'era da quando è nato...
27-8-2013 20:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è?
(Vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (1153 voti)
Ottobre 2019
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
Tutti gli Arretrati


web metrics