Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1797

Foto via <A HREF=http://it.fotolia.com/partner/20. Hot!

Segnalazioni - E siamo finalmente arrivati al 14 luglio 2012. (59 commenti)
di Veleno Romano, 17-09-2011
Hot! The Pirate Bay 8 anni

News - Il più famoso tracker bittorrent festeggia il compleanno e annuncia grandi novità.
16-09-2011
Mediaset Yahoo condanna violazione copyright video Hot!

News - I video presenti sul portale ledono il diritto d'autore: i provider sono responsabili dei contenuti. (16 commenti)
16-09-2011
Hot!

Editoriale - Il 23 settembre andrà on line una lista dei politici gay ma ostili al movimento gay. (29 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 16-09-2011
Steve Ballmer Windows Phone 7 Hot!

News - Steve Ballmer ammette che i risultati attuali non sono eccelsi. Il futuro sarà decisamente migliore. (11 commenti)
16-09-2011
Hot!

News - Il provider sardo deve ridurre di 7 milioni di euro il costo del lavoro: 130 esuberi su 965 dipendenti. (10 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 16-09-2011
Let's Lunch social network pranzi lavoro Hot!

Segnalazioni - Come rendere produttiva la pausa pranzo incontrando professionisti e imprenditori. (6 commenti)
16-09-2011
Hot! android malware

Sicurezza - I cyber criminali si stanno sempre più focalizzando sui dispositivi mobili per distribuire malware. (7 commenti)
16-09-2011
Satechi LockDown hard disk SATA USB 3.0 pin aes-25 Hot!

Maipiusenza - Una "cassaforte" protetta da un codice segreto impedisce gli accessi non autorizzati. (22 commenti)
16-09-2011
Hot! Doodle vitamina c scorbuto Albert von Szent-György

News - Albert von Szent-Györgyi de Nagyrápolt oggi compirebbe 118 anni: grazie a lui si è potuto combattere lo scorbuto. (1 commento)
16-09-2011
Sondaggio
A Milano l'Ecopass si è trasformato in congestion charge: si paga per accedere al centro anche se si ha un'auto poco inquinante. Sei d'accordo?
Sono favorevole a questo modello, per le grandi città: bisogna usare meno l'auto.
Sono contrario in generale: non serve, è solo una tassa per spillare quattrini ai cittadini.
Era meglio il vecchio modello, in cui le auto meno inquinanti non pagavano (o pagavano di meno).
Il problema non mi tocca: non vivo e non vado mai né a Milano né in altre grandi città.

Mostra i risultati (2248 voti)
Leggi i commenti (21)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati

web metrics