Un controller portatile universale veramente open

iControlPad 2 trasforma smartphone e tablet in vere console portatili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-12-2012]

iControlPad 2

All'inizio del 2011 avevamo parlato di iControlPad, uno strumento che aveva tutta l'aria di poter riscuotere un buon successo: permetteva infatti ai possessori di smartphone di avere a disposizione dei controlli fisici per i videogiochi.

Sfortunatamente, qualcosa non è andato per il verso giusto; in particolare, iControlPad non ha ottenuto tutto il supporto che si sarebbe meritato da parte degli sviluppatori di giochi.

Ora, però, la Product 3 ha deciso di riprovarci lanciando iControlPad 2 che, tra le caratteristiche principali, vanta una compatibilità pressoché universale.

iControlPad 2 afferma infatti di poter funzionare con praticamente ogni dispositivo dotato di connettività Bluetooth, dagli smartphone ai PC, dai set-top box ai picocomputer come il Raspberry Pi.

Rispetto al modello originale, questa versione offre maggiori opzioni: dispone di una tastiera Qwerty completa, due stick analogici, un pad direzionale, un pulsante start, un pulsante select e altro ancora.

Sondaggio
Qual è il tuo principale strumento di gioco?
Il Pc
Il notebook
Il tablet
Il telefonino
La console di casa
La console portatile
Giochi tradizionali (da tavolo, di ruolo, di carte ecc.)
Giochi sul web

Mostra i risultati (2126 voti)
Leggi i commenti (5)

La parte più interessante, però, sta probabilmente nel firmware che gli permette, a detta dei suoi creatori, di essere compatibile con qualsiasi app.

«Grazie al nuovo strato di software si possono rimappare i comandi di iControlPad2 e i tasti per corrispondere al tocco sullo schermo sotto iOS e Android»; ciò significa che non è più necessario che gli sviluppatori supportino esplicitamente iControlPad.

Inoltre il firmware è aggiornabile, il che significa che l'eventuale supporto di ulteriori dispositivi può sempre essere aggiunto, ed è completamente open source. L'articolo continua dopo il video.

La batteria interna, da 1360 mAh, promette un'autonomia pari a 14 ore, mentre le dimensioni sono all'incirca quelle di un iPhone 4.

Product 3 ha completato la raccolta fondi per iControlPad 2 su Kickstarter.

icp2 galaxy
icp2

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Pc da 9 dollari
Pi-Top, il notebook stampato 3D con Raspberry Pi
Il simulatore di ghigliottina
La valigia che segue il proprietario da sola
La riabilitazione motoria si fa col Kinect di Microsoft
L'interruttore ha messo il joystick
La fionda USB per Angry Birds
Mescolare la zuppa con Android
Raspberry Pi e gli altri
Cagnolino robot svelato a Tokyo
Xbox 720 con Kinect 2, 3D e realtà aumentata
Un display aggiuntivo per ultrabook e tablet
Ricicla il tuo controller, da Xbox a Ps3 e viceversa
Bananaphone, il sintetizzatore a banane
Videogiochi, il controller adesso riconosce l'utente
La macchina per fare il caffè via SMS
Una vera fionda per giocare ad Angry Birds con soddisfazione
Da Alesis una keytar USB
Il telecomando che si controlla col pensiero
Urinal games, i videogiochi da gabinetto
Il social network per robottini
Anche Gamestop produrrà un tablet, con Android
Videogioco di macchine con una stampante termica
Ping Pong virtuale anche senza Wii o Kinect
iControlPad trasforma l'iPhone in una console portatile

Commenti all'articolo (1)


l'idea è simpatica, ma ovviamente la parte "universale" (IE: simulare tap per supportare giochi che non hanno integrato il loro sdk, ossia il 99.999% dei giochi), funziona solo con il jailbreak :)
27-12-2012 23:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (1938 voti)
Dicembre 2019
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Tutti gli Arretrati


web metrics