Robot assassini crescono

Cassandra Crossing/ Un robot assassino potrebbe già oggi entrarvi in casa senza bussare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-03-2021]

lethal autonomous weapons

Un aspirapolvere commerciale può muoversi da solo per casa, rilevare la pianta dell'appartamento e trasmetterla al fabbricante. Se lo fa un aspirapolvere, perché non potrebbe farlo un robot assassino?

I droni luminosi usati in molti eventi sono incredibilmente efficienti nel posizionarsi, formando disegni e volando in formazione. Se lo fanno i droni, perché non potrebbero farlo sciami di robot assassini?

Viene quindi spontanea la sintesi "Sì, i robot assassini lo potrebbero fare, e forse già lo fanno".

Quindi ciò che ci separa dai Robot Assassini, i sistemi d'arma autonomi letali (Laws, ovvero Lethal Autonomous Weapon Systems), sono solo le porte dei laboratori, dove i prototipi sono ancora confinati? Ma per quanto tempo? Tra quanto scenderanno in campo?

Sull'uso come arma degli automatismi, Cassandra annoia i suoi 24 instancabili lettori già da più di un decennio (ad esempio qui, qui e qui).

Nel campo dell'Intelligenza Artificiale le potenzialità dell'impiego di sistemi IA che interagiscono con il mondo reale in tempo reale ha già aperto da anni un dibattito sull'etica delle IA.

Questo anticipo di buone intenzioni porta molti a pensare che lo sviluppo dei sistemi AI in corso tenga in qualche modo conto di fattori etici; questo in effetti viene anche spesso enunciato su siti e comunicati stampa della aziende del settore.

La realtà, come spesso accade, è diversa; nel nostro caso molto diversa. Infatti, come questo elegiaco articolo disvela, già dal 2018 un drone salvavita autonomo e dotato di intelligenza artificiale viene sviluppato specificatamente per l'esercito americano, ed è già operativo allo stadio di prototipo.

Lo sviluppa un'azienda, Shield.AI, ed il nome della linea di prodotto è Classe Nova; ovviamente ogni allusione ai libri di Patrick Robinson è puramente intenzionale.

Sondaggio
Qual è il peggiore tra questi scenari?
I genitori possono alterare il DNA dei loro nascituri in modo che siano più intelligenti (o più prestanti fisicamente).
Gli assistenti ai malati e i badanti delle persone anziane sono per lo più dei robot.
La maggior parte delle persone hanno impiantati dispositivi con sensori di vario genere.
Lo spazio aereo viene aperto ai droni personali.
Un altro (per cortesia inserisci un commento)
Non lo so

Mostra i risultati (2207 voti)
Leggi i commenti (23)

Il drone Nova è in grado autonomamente di entrare in una casa buia, mapparne con telecamera e Lidar la pianta, la volumetria e i contenuti, e tornarsene nella mano di chi l'ha lanciato, anzi attivato. Non si perde infatti occasione per sottolineare che c'è' sempre un umano nel loop, e che di un team uomo-macchina si tratta, dove la macchina potenzia l'uomo.

L'eticità del drone Nova può anche essere reale, ma le potenzialità di sviluppo dell'Intelligenza Artificiale che lo guida, HiveMind (Mente-Alveare) sono già scritte nel nome. D'altra parte lo sviluppo di sciami di droni è posto bene in evidenza nel sito del fabbricante.

Visto che il primo finanziatore e cliente è l'esercito americano, è evidente che non di ricerca di base si tratta (quella la finanzia la Darpa), ma di sviluppo di un prodotto ben definito, destinato a impieghi immediati e militari.

Per quale diavolo di ragione, applicando un minimo di andreottianismo, non dovremmo pensare che sviluppi di armi autonome e letali siano già in atto? Un'architettura a sciame non lascia molto spazio per la definizione di team uomo-macchina. E' piuttosto il preludio a sciami di armi autonome, da spedire su un campo di battaglia con indicazioni strategiche, lasciando la tattica, e ovviamente la decisione su chi uccidere, alle intelligenze artificiali.

Se mai ce ne fosse ancora bisogno, è la dimostrazione che un mondo futuro (assai prossimo) con intelligenze artificiali etiche e puffose è solamente una pia illusione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il deepfake che ha ingannato i politici era solo un sosia
Perché i computer sono stupidi?
Personal killer robot
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
Non solo bio, ecco i 10 “food trends” del 2021
Il robot che capisce anche il dialetto
Robot che ballano “Do You Love Me”
Vi fareste servire in negozio da questo robot teleguidato?
Elon Musk presenta il primo chip Neuralink funzionante
Unboxing di Spot, il robot quadrupede elettrico di Boston Dynamics
Elon Musk, le Tesla saranno autonome entro fine anno
L'olocausto nucleare di ieri sarà domani?
Testato con successo lo scudo anti-droni
Riapre l'aeroporto di Gatwick dopo la chiusura per il drone pirata
Il drone-display di Samsung che si controlla con gli occhi
Lotta alle zanzare con i droni
Come dirottare qualsiasi drone in volo
Un radar anticollisione per i droni
I poliziotti potranno abbattere i droni a colpi di pistola
Il drone che lancia palle infuocate
Arriva il drone che può volare all'infinito
India, droni con spray irritante per disperdere le folle

Commenti all'articolo (3)

{al}
il software costa. l'etica non la paga nessuno.
23-4-2021 21:18

Personalmente sono abbastanza convinto che già lo facciano, in fondo un qualsiasi drone pilotato e gestito a distanza da un essere umano, già oggi, può essere ampiamente lasciato sotto il controllo di una AI che potrà anche, in funzione di parametri, certamente meno etici ma potenzialmente più oggettivi, decidere di utilizzarne il... Leggi tutto
28-3-2021 15:57

{stasi}
Gli umani che li progettano/guidano/attivano sono assassini (d'altra parte se vuoi aiutare la patria puoi fare il chirurgo, l'elettricista, ecc., non fai certo il servizio militare se non hai l'anima di un assassino...). Detto questo, concordo sul fatto che gli sciami di droni, magari minuscoli e riconfigurabili.. al volo,... Leggi tutto
23-3-2021 16:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2312 voti)
Maggio 2021
TIM, parte da Trento l'addio al rame in favore della fibra
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 maggio


web metrics