Intelligenza Artificiale: esorcismi

Cassandra Crossing/ Cosa fare quando ci si accorge di aver creato un demone invece di un angelo?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-02-2023]

cassandra 2532

Avete avuto modo di giocherellare con la falsa "Intelligenza Artificiale" più popolare, la mitica ChatGPT?

Fatelo; e mentre voi porrete divertenti domande a GPT-3, il software che sta dietro ChatGPT, dei veri apprendisti stregoni saranno al lavoro, tentando, dopo averlo evocato, di domare il demone e di farlo rimanere nel pentacolo.

Troppo dark e poco comprensibile, anche per molti dei 24 indefessi lettori? Allora fermiamoci, perché servono alcune premesse.

Iniziamo fornendo, a chi non fosse al corrente dell'esistenza di un'intelligenza artificiale allo stato dell'arte che chiunque può interrogare a piacimento, direttamente il link a cui trovarla, ma invitandoli prima a leggere questa raffica di esternazioni di Cassandra, se già non l'avessero fatto: Ragionare usando i dati, L'IA oltre i suoi limiti, IA: il sortilegio, IA: il Potere e IA: il Programmatore pericoloso.

Inoltre, a vantaggio di chi non fosse un cultore di esoterismo o di film horror, ma anche come ripasso per chi qualche nozione ne possieda, ricordiamo che un mortale può evocare un'entità ultraterrena eseguendo un esorcismo, di solito tramite una formula magica che deve essere pronunciata ad alta voce. 

Ma poiché l'entità potrebbe essere molto maldisposta verso chi l'ha evocata, in parole povere potrebbe non essere angelica ma demoniaca, è necessario proteggersi, tracciando sul pavimento un disegno detto "pentacolo", che il demone evocato non è in grado di oltrepassare, imprigionandolo.

È anche possibile utilizzare il pentacolo al contrario, ponendosi al suo interno per proteggersi mentre si pronuncia l'esorcismo, lasciando però in questo caso il demone libero di scorrazzare nel mondo.

E torniamo a noi. In realtà ChatGPT altro non è che una enorme e ben congegnata campagna pubblicitaria, costruita per propagandare la falsa Intelligenza Artificiale di OpenAI al grande pubblico.

È stata progettata evidentemente da dei tecnologi, per loro stessa natura incapaci di pensare alla conseguenze di una loro opera prima di lanciarla nel mondo, anche perché molto incoraggiati da chi vuol farci i soldi.

Infatti, poiché i modelli linguistici avanzati come GPT-3 vengono nutriti con quantità enormi di informazioni, provenienti perlopiù da Internet, il bene e il male che permeano la Rete delle reti, che è solo un'immagine dell'umanità, vi vengono riversati tal quali. 

E quindi, interagendo con le false Intelligenze Artificiali, potremmo trovarci di fronte non a un cucciolo puffoso ma a un lupo feroce. Una semplice domanda a ChatGPT potrebbe evocare lo spirito di uno dei demoni che albergano nelle menti degli uomini.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Il demone nel pentacolo

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Francia, una IA per scovare le piscine degli evasori
Robot spezza il dito a un ragazzino durante un torneo di scacchi
Alexa fa parlare i morti
Afferma che la IA è autocosciente, Google lo sospende
La Biblioteca di Babele della IA
Se il telegiornale spaccia un videogioco per i bombardamenti su Kiev
IA: ragionare usando i dati
La Ronda di Notte di Rembrandt diventa un'immagine da 717 gigapixel

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Normalmente un signor nessuno ha ben poca o nulla risonanza mediatica per cui, se non localmente, è anche difficile che la sua opinione venga diffusa. Solitamente ad è essere diffuse sono quelle ad alta potenza di fuoco per cui il problema, oggi, mi sa che si pone sempre... o quasi.
31-3-2023 18:45

Dipende sempre dalla potenza di chi risponde, se chi denuncia la deriva del politicamente corretto e un signor nessuno tutto continua come prima, ma se ha denunciare il debordare del politicamente corretto ( e quindi elettoralmente conveniente, perché di questo si parla) allora nascono i problemi.....
25-3-2023 17:36

@gomez Personalmente non sono troppo ottimista sul tema, ad oggi i pochi che fanno qualche distinguo non sono proprio ben visti poiché le, anche legittime istanze, vengono rilette come in contrapposizione al politacally correct e non come una mitigazione dei suoi effetti più deleteri.
13-3-2023 18:48

Saranno tanto più nefaste quanto meno ci opporremo a questa barbarie, a iniziare dall'uso di asterischi e schwa. Che oltretutto paradossalmente contribuiscono alla ghettizzazione dei LGBT(+) puntando su di loro questi fari da Circo Barnum. Leggi tutto
12-3-2023 12:39

Il politically correct, come tutte le mode made in USA, avrà una sua evoluzione ed una sua transizione trasformandosi nel tempo in qualcosa di altro lasciando sicuramente tracce di se più o meno nefaste alle spalle ma, alla fine perderà la sua invasività e influenza attuali (IMHO).
11-3-2023 11:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono le tue competenze nel campo della multimedialità?
Uso un Media Player per guardare gli allegati che mi arrivano per posta o che trovo in rete
Mi basta riuscire a fare una copia di backup dei miei CD e DVD
Non sono molto esperto, ma cerco di imparare
Sono un amatore evoluto: monto i miei filmati e masterizzo i DVD
Sono un professionista del settore

Mostra i risultati (2086 voti)
Settembre 2023
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Da Microsoft uno strumento che attiva le funzioni nascoste di Windows 11
Canone TV, dalla bolletta della luce ai telefonini?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 settembre


web metrics