FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office

L'ultima versione migliora ancora la compatibilità con Word, Excel e PowerPoint, oltre che con i formati di LibreOffice e OpenOffice.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-10-2021]

freeoffice 2021

Quando si cercano delle alternative a Microsoft Office, i primi nomi a venire in mente sono quelli di OpenOffice e di LibreOffice, ma la lista non finisce certo qui.

Di recente la tedesca Softmaker ha rilasciato FreeOffice 2021, versione gratuita della suite di applicazioni commerciale per ufficio venduta come Softmaker Office, e che si propone esattamente come un'alternativa a Microsoft Office del tutto compatibile con i formati di quest'ultimo.

Per la maggior parte degli utenti domestici, infatti, non sono tanto la presenza o l'assenza di funzioni avanzate a spingere a scegliere Microsoft Office (spesso in versione pirata) in luogo di una delle alternative disponibili, quanto piuttosto la compatibilità con i formati dei file usati dalla suite di Microsoft.

FreeOffice 2021, che per default utilizza un proprio formato di file, fa della compatibilità il proprio maggior punto di forza, ed essa non riguarda soltanto i formati di Microsoft Office: include anche OpenDocument, il formato usato da LibreOffice e OpenOffice.

La lista delle applicazioni della suite di SoftMaker comprende l'elaboratore di testi TextMaker, il foglio di calcolo PlanMaker, e il software per presentazioni Presentations: in altre parole, sono i diretti concorrenti rispettivamente di Word, Excel e PowerPoint.

Al momento dell'installazione, FreeOffice consente di scegliere tra un'interfaccia di tipo tradizionale, simile a quella che si trova per impostazione predefinita in LibreOffice, e un'interfaccia a ribbon, ossia quella da tempo ormai adottata da Microsoft Office.

Rispetto alla versione a pagamento, FreeOffice manca del supporto alla creazione di e-book, dell'accesso a dizionari di livello professionali e del un sistema di controllo ortografico avanzato per la lingua tedesca, oltre che del supporto tecnico gratuito da parte di SoftMaker. Può comunque essere adoperato senza limitazioni di licenza sia a livello domestico che a livello professionale.

FreeOffice 2021 può essere scaricato dal sito ufficiale in versione per Windows (7 e successivi), Linux (non sono supportate le distribuzioni a 32 bit) e Mac (a partire da macOS 10.12).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Microsoft svela le 25 impostazioni che Windows ignora
Usi una copia pirata di Windows? Forse ti sta già rubando dati e criptovalute
Office 2021 obbligherà ad avere un account Microsoft
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Windows 7 e Office 2010 sono ancora supportati, ma non da Microsoft
Microsoft Office, nuova interfaccia senza ribbon e sensibile al contesto
Microsoft Money ritorna in vita come plugin di Excel
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Germania, il Garante Privacy bandisce Office 365 dalle scuole
Bill Gates confessa il suo errore più grande
Microsoft Word suggerisce come riscrivere le frasi
Microsoft: Non comprate Office 2019
Scoperto a falsificare documenti perché usava i font sbagliati
Windows 10 in Edizione anni '90
LibreOffice entra nel Microsoft Store, ma c'è ancora qualcosa di poco chiaro
Lo smartphone con Windows 95 (e Clippy al posto di Cortana)

Commenti all'articolo (5)

{utente anonimo}
@ genoveffa mi sa che non esiste quello che vuoi tu, anche perché l'organizzazione a celle di excel è diversa da quella testuale di word. Però puoi creare tabelle/grafici di excel direttamente in word-powerpoint senza aprire excel.
22-10-2021 22:17

{genoveffa}
@retalv grazie per la segnalazione, in effetti un bel programma, ma diviso anche lui in tre parti distinte. Intendevo invece un programma che miscelasse indifferentemente un foglio elettronico e un word processor in un unico documento, magari anche ben impaginato e formattato. Stranamente (dal mio punto di vista di utente) non ne ho... Leggi tutto
22-10-2021 20:20

{Franco}
uso freeoffice per linux da anni. E'più veloce di libreoffice ma (almeno nelle versioni che installai io) le limitazioni della versione free erano molto più pesanti. Una delle versioni addirittura non consentiva la stampa! Comunque è da provare ma controllando accuratamente tutte le limitazioni prima di migrare... Leggi tutto
22-10-2021 09:02

Se non ho capito male vorresti una cosa tipo ONLYOFFICE? https://github.com/ONLYOFFICE/DesktopEditors
21-10-2021 16:52

{genoveffa}
Fubbetti, cercano di replicare quello che ha fatto Gates, che con le copie piratate ha di fatto rilasciato versioni gratuite di Office, per adescare i futuri utenti. Sarà un po' dura, visto che c'è LibreOffice (che personalmente uso con soddisfazione, al posto di Office) ben piazzato. Piuttosto, ogni tanto mi... Leggi tutto
21-10-2021 12:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, come nascono la maggior parte delle bufale che girano su Internet?
Come scherzi rivolti esclusivamente ad amici e conoscenti (che poi involontariamente li propagano in giro)
Dalla "buona volontÓ" di persone che credono di fare un favore al mondo diffondendo dicerie e stranezze dandole automaticamente per buone
Dalla curiositÓ di vedere se una propria invenzione possa diventare "famosa" sulla rete, ma anche quanta gente ci arriverÓ a credere e con che velocitÓ si propagherÓ
Dalla volontÓ di creare disinformazione su determinati argomenti
Altro (specificare)

Mostra i risultati (2276 voti)
Gennaio 2022
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 gennaio


web metrics