Apple chiude l'era dell'iPod

Dopo quasi 21 anni si interrompe la produzione del lettore musicale che ha rivoluzionato il settore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-05-2022]

apple interrompe produzione ipod

Non è stato il primo lettore MP3 in assoluto, ma è stato quello che ha trasformato in profondità l'esperienza dell'ascolto di musica in mobilità, diventando ciò che il Walkman di Sony era stato per l'era delle musicassette.

Anche per l'iPod, però, è arrivata l'ora di scomparire dalle scene: dopo quasi 21 anni - il primo modello è stato presentato il 23 ottobre 2001 - e diverse versioni, Apple ha deciso di interrompere la produzione.

L'annuncio non dovrebbe sorprendere: ormai da tempo le funzionalità degli smartphone hanno soppiantato la necessità di avere un lettore MP3 dedicato e, anzi, iniziava a sembrare strano che Apple non volesse far sparire un prodotto che ha ormai abbondantemente superato il proprio momento di gloria, soprattutto se si tiene conto che Steve Wozniak lo dava per spacciato già nel 2008.

«Lo spirito dell'iPod continua a vivere» commenta Greg Joswiak, di Apple, facendo riferimento alla possibilità di ascoltare musica tramite i vari dispositivi offerti dell'azienda della mela morsicata, ma è comunque evidente che un'era finisce.

Chi per qualche motivo desiderasse acquistare un iPod Touch - l'ultimo modello dell'intera famiglia a essere giunto fino al 2022 - dovrà quindi sbrigarsi, cercando sul sito ufficiale di Apple: l'interruzione della produzione comporta ovviamente il fatto che, una volta esaurite le scorte, non ci saranno più iPod nuovi da acquistare.

E probabilmente a quel punto qualcuno inizierà a offrire a caro prezzo un prodotto nato poco più di vent'anni fa e già spacciato come vintage.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
iPod Classic e Shuffle, è l'ora dell'addio
Un iPod alimentato dal cuore umano
Tutte le novità di iPod Nano e Touch
Obama: Attenti all'iPod e alla PlayStation
Steve Jobs presenta gli iPod Nano con videocamera
L'iPod salva una ragazza da un fulmine
Un chip nell'iPod blocca le cuffie non originali
L'iPod Touch prende fuoco e ferisce il proprietario
L'iPod Shuffle ha imparato a parlare
Misurare il rumore con l'iPhone o con l'iPod
New York prepara la tassa sull'iPod
In prova: Apple iPod Nano 4G (8 Gbyte)
Steve Wozniak: "L'iPod sta morendo"
In prova: iPod Touch 2G 32 Gbyte
Apple non ha inventato l'iPod: c'è un brevetto del 1979
Se l'iPod va a fuoco
In prova: iPod Touch
iPod-mania pilotata
Nascondi l'iPod, arriva zio Bill
Bandire iPod dalle aziende

Commenti all'articolo (3)

Se ci riesce tanto meglio per lui e, con ogni probabilità ci riuscirà, il mondo è ancora pieno di polli da spennare. Leggi tutto
15-5-2022 10:42

Penso che l'avviare a pensionamento l'iPod non sia per Apple solamente una scelta dettata dal superamento del concetto in sé (e dalle quote di mercato ormai esili), ma anche dal desiderio di imporre come esclusiva l'alternativa. Meglio migliaia di canzoni od un numero infinito? Ma, e lo si omette, meglio migliaia di canzoni sempre... Leggi tutto
11-5-2022 19:06

Per fortuna NON esiste solo Apple. Penso che oggetti come il Sony Walkman WM1Z, con componenti di alta qualita', farebbero impallidire l'ipod.
11-5-2022 15:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In che modo salvi informazioni importanti affinché nessuno le possa vedere sul tuo computer?
Salvo tutti i dati più importanti in una cartella protetta da password
Nessuno accede al mio computer
Il mio dispositivo è protetto da una password
I dati più importanti sono protetti da crittografia
Proteggo i miei dati quando presto il computer a un'altra persona
Elimino tutti i dati che non voglio che nessuno veda
Non ho dati importanti da proteggere

Mostra i risultati (1685 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 giugno


web metrics