Usare le API di Archive.org

Archivismi: API, quando il gioco si fa duro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-02-2024]

cassandra archivismi api 2

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Archivismi: la preservazione della cultura

Ma non si era detto che avremmo programmato qualcosa? Verissimo, e passiamo subito alla pratica. Per partire da qualcosa di semplice e innocuo, ipotizziamo di aver trovato una serie di cose che ci interessano, per esempio parecchi numeri di una rivista, e di volerli scaricare in maniera veloce, affidabile, e che non richieda operazioni manuali ripetitive.

Per semplicità, faremo il tutto da linea comandi, senza utilizzare direttamente le API e quindi senza dover scrivere un vero programma in Python o simili; ci basterà scaricare il programma Python "ia" (internetarchive) e utilizzarlo. ia è un programma già pseudo-compilato, cioè scritto in un linguaggio intermedio detto Python bytecode, che è portabile su qualsiasi piattaforma abbia un ambiente Python 3 installato.

L'utilizzo di una versione di Linux - Debian, Ubuntu e via dicendo - è vivamente consigliato. Potete anche utilizzarlo in una macchina virtuale Virtualbox o VMWare su qualsiasi computer. Dovrebbe anche funzionare l'ambiente WSL di Windows, ma qui Cassandra non procede oltre e abbandona gli arditi che volessero cimentarsi; anzi, eventualmente aspetta da loro dei feedback a riguardo per integrare questo articolo.

Quindi torniamo con Cassandra alla sua amata Debian e installiamo e configuriamo ia con la procedura che troviamo qui. Ma anche un semplice

sudo apt install internetarchive
è sufficiente. Miracoli di Debian. In breve, su un computer dove sia installato l'ambiente Python 3, si deve scaricare dove preferiamo (oppure installare) il comando ia, renderlo eseguibile e infine lanciarlo con il parametro configure per associarlo al nostro utente (avete creato il vostro utente, vero?)

È tutto pronto; come primo esempio con il seguente comando possiamo scaricare il solo Pdf originale del nostro articolo di esempio, che avevamo caricato la scorsa puntata.

$ ./ia download cassandra-crossing-2558-il-dizionario-di-cassandra-archivismi -no-directories -format="Text PDF"

Ma se avessimo voluto scaricare tutto l'oggetto, file derivativi inclusi, avremmo potuto scrivere ancor più semplicemente

$ ./ia download cassandra-crossing-2558-il-dizionario-di-cassandra-archivismi

Avremmo così ottenuto una directory con lo stesso nome dell'identificatore dell'oggetto, contenente tutti i file da cui è formato. Lo stesso procedimento funziona anche per scaricare una intera collezione, o parti di essa. Un'altra raccomandazione: calcolate prima quanto è grande la selezione che avete fatto; su Internet Archive ci sono oggetti di dimensioni enormi.

Per avere aiuto, oltre che consultare la guida online, basta dare i comandi

$ ./ia help
$ ./ia help download
$ ./ia help upload

Terminiamo con altre raccomandazioni in ordine sparso. Se caricate nuovi oggetti, è meglio usare il metodo con foglio elettronico in formato CSV, di cui trovate un esempio qui o nella guida. In questo modo avrete sempre sotto controllo tutti i parametri insieme. Dare tutti i parametri da linea comandi può essere complesso e si possono facilmente commettere errori.

Quando creerete i vostri oggetti, inseriteli sempre nella collezione test_collection, come è mostrato anche nel foglio di esempio. I motivi li abbiamo già spiegati. Quando invece inserirete i vostri primi oggetti definitivi, non inserite tra i parametri la collection, lasciando quella di default opensource. Buona sperimentazione!

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Archiviamo Cassandra

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Un milione e mezzo di torrent su Internet Archive
Il più grande drive al mondo
Geocities chiude per sempre
The Internet Archive raggiunge i 4,5 petabyte
Il videogioco del terrorista
Violato Icq.it, ma niente panico per la chat
Sconfiggere Urbani, aggiornamento
Licenze MP3, che confusione

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)


si ma non l'ha data a lui, e per questo che ci rimasto male! :x D'altronde ignoranti di ritorno sembrano essere in aumento, e parlare a loro di internet archive, di cultura, anche solo di sapere qualcosa, temo sia tempo perso. :?
18-1-2024 16:20

Sar rimasto fermo a questa: [video]https://www.youtube.com/watch?v=dxer4GwV1sc[/video] :malol: Leggi tutto
1-12-2023 12:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il Garante Privacy ha istituito - ormai da anni - un servizio che in teoria dovrebbe tutelare la privacy dei cittadini iscritti, vietando ai call center di chiamare i loro numeri telefonici. Secondo la tua esperienza, il Registro delle Opposizioni funziona?
S. Sono iscritto e non mi scocciano praticamente mai.
Non lo so. Non sono iscritto.
No. Sono iscritto e continuo a ricevere telefonate con proposte commerciali.

Mostra i risultati (3152 voti)
Febbraio 2024
Flipper Zero non è un gadget per “hackerare tutto”
Windows 11, malfunzionamenti a raffica dopo l'ultimo update
L'attacco informatico con gli spazzolini da denti
Malware di fabbrica nei mini PC venduti su Amazon
Samsung, beccata a barare, la butta sul filosofico
Google dice addio alla cache delle pagine web
LibreOffice 24.2 è pronto per il download
Gennaio 2024
Windows 11, sparisce la barra delle applicazioni
Al posto di Windows 12, un Windows 11 più snello e pieno di IA
IA, clonare le voci per truffare il prossimo è un gioco da ragazzi
No, le auto elettriche non vanno in tilt per il freddo
Errore 0x80070643 in Windows Update: la soluzione è un po' nerd
Rilasciato Scribus 1.6, la soluzione open source per il desktop publishing
Microsoft lancia il tasto Copilot
SSD, prezzi in aumento
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 febbraio


web metrics